fbpx
Home Macity Internet Apple non consente acquisti sullo store online con vecchie versioni dei browser

Apple non consente acquisti sullo store online con vecchie versioni dei browser

Apple ha cambiato i requisiti per l’accesso al suo store online restringendo la compatibilità alle versioni più recenti del browser. L’accesso all’Apple Store – riferisce Appleinsider – ora richiede OS X 10.10.5 Yosemite o versioni successive e Safari 10.2.2 o seguenti. Un messaggio di errore appare quando si tenta di accedere allo store online con versioni precedenti di Safari.

A notare la novità è stato venerdì il sito giapponese Mac Otakara, evidenziando la visualizzazione del messaggio “versione browser non supportata” usando una vecchia versione di Safari e del sistema operativo del Mac. Apple invita chi desidera accedere allo store da vecchie versioni di OS X a scaricare Firefox o Chrome.

Apple non consente acquisti sullo store online con vecchie versioni dei browser
Il messaggio di errore che appare cercando di collegarsi all’Apple Store online da un Mac con OS X 10.9.

Provando ad accedere allo store online con un browser diverso, il negozio funziona regolarmente. Probabilmente Apple sfrutta funzionalità che richiedono nuove versioni dei browser e preferisce limitare l’accesso a nuove versioni di questi ultimi anche per questioni di sicurezza.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Verso il Cyber Monday: Apple Watch 3 scontatissimo, solo 202,90 €

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 202,90 euro