Sygic per iPhone, l’app GPS diventa dashcam con connessione CarPlay

L’app Sygic per iPhone per GPS e navigazione potenzia le funzioni di dashcam. Le registrazioni video sono automatiche in base ai movimenti della vettura e vengono salvate in caso di urto, connettività CarPlay e altro ancora

Sygic, nuova funzione Dashcam con connettività Apple CarPlay

Registrare quello che accade in carreggiata e seguire il navigatore: è questa la novità principale presentata da Sygic per iPhone, all’interno della funzione Dashcam per il sistema di navigazione mobile di Sygic con connettività Apple CarPlay.

Con la nuova funzione di Dashcam, inclusa nell’ultimo aggiornamento per iOS, con connettività Apple CarPlay rilasciata da Sygic, i conducenti possono vedere la navigazione sul principale schermo di infotainment di bordo, mentre lo smartphone registra gli eventi che avvengono sulla strada.

Con la Dashcam di nuova generazione Sygic introduce diverse nuove caratteristiche, tra cui un’esperienza utente e una registrazione audio rivisitata, un nuovo design e configurazioni per la qualità video e la durata dei singoli filmati. 

Sygic, nuova funzione Dashcam con connettività Apple CarPlay

La nuova versione di Dashcam introduce alcune novità interessanti come il salvataggio automatico al momento dell’impatto, la registrazione automatica attivata ai movimenti della vettura e Overlay video con visualizzazione di data, ora, velocità e via nella registrazione. Dashcam non richiede installazione di hardware aggiuntivi: sfrutta fotocamera e sensori integrati nel proprio smartphone (accelerometro, sensore di fotocamera e modulo GPS preciso).

«La funzionalità aggiuntiva di Sygic GPS Navigation offre una maggiore tranquillità a tutti coloro che non possiedono una telecamera da cruscotto o utilizzano di frequente i servizi di car sharing e autonoleggio. In caso di incidente, il guidatore avrà la copia della registrazione nelle proprie mani» dichiara Lukas Dermek, product manager di Sygic.

L’app Sygic Car Navigation è disponibile su App Store per iOS ma anche su Play Store per Android e può essere utilizzata anche se l’automobile non supporta la connettività con sistema in-dash. Le novità su Apple CarPlay si possono seguire a partire da questa sezione dedicata di Macitynet.