Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » Apple con TSMC e Murata investe nella riforestazione

Apple con TSMC e Murata investe nella riforestazione

Apple ha annunciato che Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) e la giapponese Murata Manufacturing, sono due nuovi investitori del Restore Fund, un progetto che punta a estendere gli investimenti a livello mondiale “in iniziative ambientali per la rimozione del carbonio e la tutela di ecosistemi critici”.

TSMC, la fonderia di semiconduttori che produce per conto di Apple i chip serie Ax e Mx investirà fino a 50 milioni di dollari in un fondo gestito da Climate Asset Management, una joint venture tra HSBC Asset Management e Pollination. Murata, un fornitore della filiera iPhone con sede in Giappone, investirà fino a 30 milioni di dollari nello stesso fondo. Questi nuovi investimenti si aggiungono all’impegno di quasi 200 milioni di dollari precedentemente preso da Apple per la seconda fase del Restore Fund, portando così il capitale totale assegnato a 280 milioni di dollari.

Apple, Goldman Sachs e Conservation International stanno collaborando con i gestori forestali Symbiosis, BTG Pactual Timberland Investment Group e Arbaro Advisors per supportare la creazione di foreste produttive certificate sostenibili in pascoli e terreni agricoli degradati del Sud America. La Casa di Cupertino prevede che il portfolio di iniziative supererà l’obiettivo prefissato di eliminare 1 milione di tonnellate di anidride carbonica dall’aria entro il 2025.

Tutti i progetti della prima fase del Restore Fund condividono l’obiettivo di creare nuove foreste produttive a gestione sostenibile per contribuire a soddisfare la crescente domanda di legno a livello mondiale e ridurre la pressione sulle foreste naturali.

Il fondo in cui TSMC e Murata stanno investendo insieme a Apple metterà insieme progetti di agricoltura rigenerativa e progetti per la tutela e il recupero degli ecosistemi in modo da generare vantaggi sia a livello di emissioni che sul piano finanziario. La selezione dei progetti è attualmente in corso.

Apple investe sulle foreste: lancia il Restore Fund per 200milioni di dollari(foto Apple)
(foto Apple)

Nel 2021 Apple ha lanciato un Restore Fund da 200 milioni di dollari per supportare la creazione di foreste produttive certificate sostenibili. I nuoviprogetti verranno gestiti da:

  • Arbaro Advisors, che sta realizzando un portfolio di progetti forestali in tutta l’America latina (tra cui il primo progetto del Restore Fund di Apple in Paraguay) per sviluppare coltivazioni di eucalipto gestite in modo sostenibile, rafforzando le opportunità di sostentamento delle comunità locali e proteggendo gli ecosistemi naturali nelle aree coinvolte.
  • BTG Pactual Timberland Investment Group, che sta lavorando per risanare e tutelare gli ecosistemi naturali in metà dell’area coinvolta nel progetto e piantare nell’altra metà specie a uso commerciale, come gli eucalipti.
  • Symbiosis, che sta sviluppando piante autoctone per far crescere foreste produttive di alberi da legno tropicali, proteggendo al contempo la vegetazione naturale della foresta atlantica in Brasile

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità