Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple, offerte di lavoro per i data center nell’Oregon

Apple, offerte di lavoro per i data center nell’Oregon

Apple ha pubblicato tre nuove offerte di lavoro per il data center che la società sta costruendo a Prineville, nell’Oregon. Apple è alla ricerca di due Data Center Maintenance Technicians e un Data Center Chief Engineer, quest’ultima una posizione che la società sta cercando di reclutare dall’inizio dello scorso anno.

Gli chief engineer saranno responsabili di sovraintendere, testare e monitorare il data center, così come implementare nuovi progetti, mentre i tecnici dovranno essere in grado di identificare e riparare velocemente potenziali problemi.

Apple sta assumendo persone per il secondo datacenter la cui costruzione è iniziata nell’ottobre del 2012 e che si affiancherà all’altro immenso (una superficie di oltre 46mila metri quadrati) data center nei pressi di Prineville. Dai nuovi annunci di lavoro si evince che probabilmente la costruzione del secondo data center è nelle fasi finali.

Oltre ai due data center, a Prineville Apple ha in cantiere la costruzione di una solar farm, sulla stregua di quella già costruita nel North Carolina.

Apple ha ridotto drasticamente l’impatto ambientale delle strutture e dei centri dati che forniscono servizi online. I data center e le strutture di Austin, Elk Grove, Cork e Monaco, nonché il campus di Infinite Loop a Cupertino, sono già alimentati al 100% con energie rinnovabili. In tutte le altre strutture Apple nel resto del mondo la casa di Cupertino è al 75%, una percentuale è destinata a salire man mano che aumentano le energie rinnovabili a disposizione. L’obiettivo di Apple è raggiungere il 100% in tutte le strutture.

Nel 2012 è stata completata la costruzione del più grosso impianto fotovoltaico privato degli Stati Uniti sul terreno che circonda il data center. L’impianto si estende su una superficie di oltre 40 ettari, ha una potenza di 20 megawatt (MW) e può produrre ogni anno 42 milioni di kWh di energia pulita, rinnovabile e a basse emissioni di gas serra. Successivamente su un terreno vicino è stato costruito un secondo impianto fotovoltaico da 20 MW e una cella a combustibile da 10 MW che utilizza biogas canalizzato e produce ogni anno oltre 83 milioni di kWh di energia rinnovabile.

Apple sta costruendo data center e solar farm a Reno (Nevada), pannelli che produrranno tra i 18 e i 20MW di potenza occupando con l’array 137 acri.

La cella a combustibile da 10 MW di Apple utilizza biogas canalizzato ed è la più grande cella a combustibile privata degli Stati Uniti.
La cella a combustibile da 10 MW di Apple utilizza biogas canalizzato ed è
la più grande cella a combustibile privata degli Stati Uniti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità