CES 2014: Torso, il carica gadget che si “piega” alle nostre esigenze

Torso è un interessante accessorio snodabile anche per iPhone che può servire in sostituzione di un cavetto per la ricarica o come stand di supporto.

Torso è un interessante progetto alla ricerca di fondi su Kickstarter che mira alla realizzazione di un gadget snodabile capace di offrire supporto fisico ad uno smartphone fungendo allo stesso tempo potenzialmente come ideale sostituto degli amati/odiati cavi. Si tratta di un gadget con presa USB integrata nella parte inferiore, unita a due appendici laterali snodabili che, così come l’USB, possono essere piegate e snodate a seconda dell’esigenza; al lato opposto invece è disponibile un diverso attacco a seconda delle esigenze: può trattarsi di un attacco Lightning per i nuovi dispositivi Apple o di una presa dock a 30-pin per i più vecchi accessori della Mela, oppure di una presa micro USB per altri gadget come i dispositivi Android.

Combinando questa caratteristiche con la possibilità di snodare le appendici e le estremità, sarà possibile sfruttare il Torso in diverse situazioni evitando così l’aggrovigliarsi dei cavetti. Potremo usarlo per caricare iPhone direttamente dalla presa di corrente, per connetterlo al computer, oppure utilizzare il Torso come stand per scattare una foto in modalità autoscatto, per una videoconferenza su Facetime, o ancora utilizzare il Torso come supporto per guardare un filmato in modalità orizzontale, il tutto comodamente e senza l’ingombro dei cavi. Per chi fosse interessato è possibile partecipare ancora alla campagna di finanziamento su Kickstarter a questo indirizzo: Torso con connettore Lightning ha un costo di 23 dollari, con connettore 30-pin si scende a 19 dollari, mentre per il micro USB siamo a 23 dollari. Qui di seguito la nostra galleria al CES 2014.