Apple parteciperà alla conferenza di Montreal sulle reti neurali

Apple parteciperà alla conferenza NeurIPS sulle reti neurali che si svolge a Montreal in Canada. La multinazionale di Cupertino è impegnata da tempo sulle tecnologie di apprendimento automatico e intelligenza artificiale, ma lo scopo della presenza potrebbe essere anche un altro

Apple alla conferenza di Montreal sulle reti neurali

Apple parteciperà alla 32a conferenza Neural Information Processing Systems (NeurIPS) che si svolge a Montreal (Canada) dal 2 all’8 dicembre, importante manifestazione i cui atti pubblicati sono intitolati Advances in Neural Information Processing System.

Nel corso dell’evento di quest’anno esperti in machine learning di Apple saranno presenti per discutere di queste tecnologie ma probabilmente sono anche a “caccia” di talenti da assumere. Su Machine Learning Journal – il blog preparato da Apple allo scopo di documentare le ricerche e le innovazioni di Cupertino nel campo dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico – è spiegato che l’azienda sarà presente alla conferenza con un suo stand e invita i partecipanti all’evento a fermarsi per una chiacchierata.

Machine Learning

“Apple è dedita alla promozione di tecnologie di machine learning all’avanguardia” si legge nell’ultimo messaggio sul blog di Machine Learning Journal. “Nell’ambito di tale attività stiamo creando un team di eccezionali ricercatori e ingegneri che possono infondere intelligenza nei nostri dispositivi e servizi per fare la differenza nella vita di milioni di persone ogni giorno”.

La Mela è impegnata su vari versanti con l’apprendimento automatico: riconoscimento vocale, comprensione del linguaggio parlato, visione artificiale, guida autonoma e altro ancora. Già ora algoritmi di machine learning sono rilevanti per vari prodotti e servizi di Apple: Mappe, News, Siri, la tastiera predittiva di iOS e altro ancora.