Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple varrà quattro mila miliardi di dollari entro un anno

Apple varrà quattro mila miliardi di dollari entro un anno

Se non avete mai comprato azioni Apple forse questo è il momento di farlo: è il consiglio contenuto nell’ultimo report di Daniel Ives per i clienti Wedbush nel quale si prevede un rinascimento dei prodotti Apple, Vision Pro incluso, oltre che un momento  di attenzione mediatica alla “Super Bowl” in USA quando il colosso di Cupertino svelerà al mondo i suoi progetti in campo Intelligenza Artificiale AI.

Già nei report precedenti Ives ha previsto una importante ondata di prodotti e novità Apple. Questo sopratutto in campo intelligenza artificiale AI a partire da Siri, passando per API destinate agli sviluppatori e, sempre secondo Ives, anche un nuovo Apple App Store dedicato alla AI, come già fatto da OpenAI con i mini GPTs.

Da quando Vision Pro è disponibile in USA Daniel Ives ha previsto un potenziale praticamente sterminato per lo spatial computing, indicando di volta in volta nei suoi report numeri di vendite in crescita per il visore anche se in prima generazione e con prezzo elevato.Apple Vision Pro, l’unico limite è il futuro nelle prime recensioni USA

Immagine da video ApplePrima erano indicati solo fino a 300mila visori per l’intero 2024, ora con vendite solo in USA le stime sono già salite a 600 mila unità. Sembra che su 10 utenti che provano il visore negli Apple Store 3 o 4 effettuino l’acquisto

A tutte queste ottime notizie, le ultime dichiarazioni rilasciate a CNBC aggiungono anche un calo inferiore al previsto degli ordinativi Apple ai costruttori, in un periodo storicamente fiacco per il settore dopo le scorpacciate di Natale e delle Festività.

Apple varrà quattro mila miliardi di dollari entro un anno
Quotazione titolo Apple – AAPL – Yahoo Finance – 13 febbraio 2024

Anche altre autorevoli società di analisi, tra cui Goldman Sachs ma non solo, elogiano il visore Apple e lo spatial computing. Altri invece temono che sarà difficile per Apple costruire un dispositivo con tecnologie più adatte per l’uso quotidiano e in movimento, o almeno che ciò richiederà tempo.

Ma Daniel Ives non ha dubbi, anche perché Apple può contare su una base di appassionati fedeli al marchio con una base d 2,2 miliardi di dispositivi attivi. Nel momento in cui scriviamo una azione Apple è quotata a 185 dollari circa. Secondo l’analista entro un anno la quotazione del titolo Apple AAPL salirà fino a 250 dollari, facendo lievitare ulteriormente la capitalizzazione di mercato.

Apple Vision Pro, ecco cosa succede quando lo provi

La capitalizzazione di mercato è indicata comunemente anche come il valore di una società: si ottiene moltiplicando il numero delle azioni per la quotazione corrente. Oggi Apple vale 2.850 miliardi di dollari. Se le previsioni di Ives si avvereranno, e spesso in passato lo hanno fatto, il valore di Apple salirà fino alla somma quasi inconcepibile di quattro mila miliardi di dollari. Ne beneficeranno gli utenti ma sopratutto gli azionisti Apple.

Tutte le notizie dedicate a Finanza e Mercato sono disponibili a partire dai rispettivi collegamenti. Invece tutti gli articoli che parlano di Intelligenza Artificiale sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità