Apple sostituisce gratis gli alimentatori difettosi: ecco come capire se quello che abbiamo va cambiato

Apple sostituisce gratis gli alimentatori difettosi

Alcuni modelli di alimentatori originali Apple sono difettosi e pericolosi per l’utente: dal 18 giugno Apple li sostituisce gratis, ecco come scoprire se il proprio va cambiato oppure no.

[banner]…[/banner] Alcuni modelli di alimentatori possono surriscaldarsi e costituire un rischio per la sicurezza dell’utente, che Apple mette sempre al primo posto fra le priorità aziendali: per questo motivo da pochi minuti è stato presentato il Programma di sostituzione dell’alimentatore USB Apple europeo da 5W per tutti gli utenti europei.

La sostituzione gratuita riguarda l’alimentatore recante la dicitura “CE” grigia siglato Model A1300: questo modello di alimentatore è stato fornito sia come accessorio acquistabile separatamente, sia nelle confezioni di tutti i modelli di iPhone 3GS, iPhone 4 ed iPhone 4S distribuiti tra ottobre 2009 e settembre 2012 in diversi paesi europei, tra cui figura anche l’Italia.

Guardate tra i denti del vostro alimentatore e confrontate l’etichetta con quella dell’immagine a fine articolo: se il vostro alimentatore corrisponde alla descrizione, Apple ve lo sostituisce gratis con uno nuovo e riprogettato. Da questo momento in poi l’azienda sconsiglia di utilizzarlo e di ricaricare piuttosto il dispositivo attraverso la porta USB del computer fino a sostituzione, che può essere fatta a partire dal 18 giugno 2014 presso qualsiasi Apple Store o AASP aderente all’iniziativa, alla quale parteciperanno anche gli operatori wireless partner.

La procedura di sostituzione prevede la verifica del numero di serie dell’iPhone, quindi è importante avere anche il dispositivo con sé al momento del cambio; Apple fa inoltre sapere che l’alimentatore interessato dal problema verrà smaltito in modo ecocompatibile.

Apple sostituisce gratis gli alimentatori difettosi