Apple Store Milano piazza Liberty sarà uno dei più belli al mondo

Abbiamo invidiato il Cubo di New York e lo store di cristallo a Chicago, ma USA e resto del mondo invidieranno Apple Store Piazza Liberty a Milano. Nuovi rendering lo svelano fuori e, per la prima volta, anche dentro e nel sottosuolo

apple store piazza liberty milano new 4

Alcuni sospetti erano già emersi con i primi rendering, ma ora arriva la certezza assoluta: quando sarà completato Apple Store Pizza Liberty a Milano sarà uno dei più belli al mondo. Per anni abbiamo invidiato il Cubo di New York, così famoso da diventare una delle località più visitate di Manhattan, e via via un generoso numero di flagship store che Cupertino ha inaugurato nelle più importanti città del globo: Parigi, San Francisco, Shanghai, Dubai solo per citarne alcuni.

apple store piazza liberty milano new 1Le simulazioni di Apple Store Milano

Ma basta ammirare i nuovi rendering realizzati da Foster + Partners per comprendere che per il suo primo negozio portabandiera in Italia Cupertino ha voluto fare le cose veramente in grande. Lo aveva anticipato l’annuncio ufficiale: un omaggio alla storia e alla cultura del nostro Paese e una integrazione perfetta con la storia e la vita della città. La filosofia è la stessa seguita da Apple per altri store, ma quello che emerge dalle illustrazioni pubblicate dal tedesco Storeteller e che riportiamo in questo articolo, è senza dubbio uno dei progetti più ambiziosi, eleganti e versatili visti fino a oggi per la catena Retail di Apple.

apple store piazza liberty milano new 2Questo tour guidato in 4 illustrazioni d’effetto mostrano ancora meglio la scalinata dell’ingresso nella piazza, il suo inserimento nel contesto urbano tra tavoli dei bar e gli edifici circostanti Piazza Liberty. Ora più da vicino è possibile osservare le grandi vetrate rotanti che al termine della scala conducono all’ingresso del negozio sotterraneo.

apple store piazza liberty milano new 3Scalinata e schermo per cinema

Per la prima volta una illustrazione dettagliata mostra uno spaccato di Apple Store Piazza Liberty nella sua interezza, inclusa anche la parte sotterranea più estesa. All’interno troveremo non una bensì due delle ormai celebri scale di cristallo di Apple. Non sarà uno store come gli altri perché, pur essendo completamente interrato, l’ambiente sarà ravvivato dalla luce naturale che proviene dall’esterno e da vere piante poste al centro, tra i tavoli di legno per l’esposizione dei prodotti. Trattandosi di uno store di ultima generazione troveremo l’immenso video wall, sale per riunioni private ma, a differenza dei negozi con un auditorium incluso, a Milano avremo una sorpresa.

apple store piazza liberty milano new 4
Di sera e per gli eventi speciali la scalinata esterna funge da platea, mentre la parete d’acqua e la fontana si trasformeranno in un mega schermo per proiezioni, il tutto sembra supportato da un impianto audio all’avanguardia.

Ulteriori informazioni derivano da una pagina ufficiale, pubblicata recentemente su Apple.com, e dalle fotografie pubblicate da alcuni siti. Dalle immagini si notano i lavori in progresso, la scalinata, il muro-schermo e molti altri dettagli.

Ora non rimane che pazientare ancora un po’: secondo le ultime indiscrezioni dal cantiere l’inagurazione prima attesa entro quest’anno sarà posticipata addirittura alla prossima estate, secondo altri invece sarà già pronto nei primi mesi del 2018.