Home Macity Apple History & Lifestyle Apple Store Via del Corso a Roma, sbirciamo il cantiere

Apple Store Via del Corso a Roma, sbirciamo il cantiere

Il team europeo che lavora ai negozi di Apple nel Vecchio Continente brulica intorno a palazzo Marignoli, storica dimora romana destinata a trasformarsi nel secondo Flagship Store italiano dopo quello di piazza del Liberty a Milano. Ce lo testimoniano alcuni nostri lettori della capitale che ci hanno mandato alcune immagini che raccontano di lavori ancora in corso e fanno immaginare una inaugurazione che potrebbe essere non troppo distante, come si può pensare dall’annuncio della chiusura di Apple Store RomaEst.

Come si vede dalla foto qui sotto, dall’interno il cantiere è ancora in pieno fermento, ma dallo scorcio si nota che la parte strutturale è ormai terminata. Sono stati anche collocati i rivestimenti in marmo bianco; dal soffitto vediamo pendere i cavi che alimenteranno le lampade. Mancano i controsoffitti e tutte le finiture, oltre che, ovviamente, l’arredamento. Ma questi saranno gli ultimi interventi che arriveranno, probabilmente pochi giorni prima della inaugurazione vera e propria.

Una sbirciata ai lavori per Apple Store via del Corso a Roma

All’esterno il cantiere ha invaso parzialmente il marciapiede. Si notano le paratie nere funzionali ad oscurare la visione all’interno, mentre una piccola ruspa assiste gli operai che stanno risistemando la pavimentazione.

L’intervento sta interessando tutto il primo piano, un vasto spazio che si stende tra via del Corso, via San Claudio, Piazza San Silvestro e via delle Convertite. Secondo quanto si era appreso qualche tempo fa praticamente tutto questo spazio, fatto salvo una parte nella zona verso piazza San Silvestro (dove opera un rivenditore Rolex) e una piccola enclave su via San Claudio, dovrebbe essere riservata ad Apple. Dall’esterno non si vede nessuna traccia di lavori al secondo piano di cui la metà dovrebbe diventare parte del punto vendita Apple.

Una sbirciata ai lavori per Apple Store via del Corso a Roma

Cupertino da parte sua ha rilasciato solo un paio di rendering. In quello che riguarda l’interno si vedono proprio i rivestimenti in marmo bianco che vedete anche nella nostra immagine, un richiamo alle sobrie ma solenni architetture della Roma imperiale con le quali Apple omaggia la capitale. All’esterno le insegne Apple si vedono solo al primo piano, ma nulla impedirebbe che al secondo piano fossero collocate aule per i corsi o lo spazio degli accessori, come succede ad Apple Store di Torino.

Come accennato anche da queste foto si ha l’impressione che la data dell’inaugurazione non sia troppo distante. Apple aveva affermato a gennaio che sarebbe avvenuta in primavera; poi ci si è messo il Coronavirus a scombinare i piani. Ora si può legittimamente supporre che il lancio di iPhone 12 possa rappresentare l’occasione per inaugurare lo store, magari presentandolo durante il keynote.

i

In passato i negozi sono stati spesso un argomento di apertura del discorso di Tim Cook, specie quando erano stati appena inaugurati o stavano per esserlo flagship di rilevanza mondiale. E quello di via del Corso, accanto a tutte le più importanti attrattive turistiche, storiche e architettoniche di una città simbolo come Roma, certo è un negozio di importanza mondiale.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano dei negozi Apple Store sono disponibili a partire da questa pagina. Per tutte le notizie e gli articoli che parlano di Apple si parte da qui.

Tutti gli articoli dedicati a iPhoneiPad, Mac e Apple Watch sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere su iOS 14iPadOS 14macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macitynet ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui