Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple vuole comprare la Disney?

Apple vuole comprare la Disney?

[banner]…[/banner]

Che cosa fare con i 200 miliardi di dollari in contanti che Apple ha nelle banche? Potrebbe fare di tutto e di più e una delle teorie che comincia a piacere agli analisti, è l’acquisizione di Disney. Il sogno è antico (ne parlammo 11 anni fa qui) spiega a Business Insider l’analista Steven Cahall di RBC. “Viviamo in un mondo nel quale i contenuti sono sovrani” dice l’analista spiegando che è attualmente in corso una battaglia per accaparrarsi contenuti da proporre agli utenti e chi meglio di Disney ha un immenso archivio pronto per tutta la famiglia? Un film di animazione come “Frozen” ha realizzato il maggiore incasso della storia del cinema, e i primi dieci film con maggiore incasso al mondo nell’ultimo anno, sono tutti prodotti da Disney: “Captain America: Civil War”, “Alla ricerca di Dory”, “Zootropolis”, “Il libro della giungla”, “Rogue One: A Star Wars Story”, ecc.

Disney / AppleRBC non è la sola a pensare all’interessamento di Apple nei confronti di Disney. Samantha Greenberg, fondatrice dei fondi hedge Margate Capital, nella lettera del quarto trimestre inviata agli investitori ha parlato di questa possibilità descrivendo l’acquisizione come un “target logico” per Apple. Altro analista che indica come probabile questa scelta è John Malone, presidente di Liberty Media, che prevede lo spin-off di ESPN e l’acquisizione di Apple: “Fondamentalmente, Tim Cook è un attore che opera a livello globale e, fondamentalmente, ESPN è un servizio domestico”.

Si deve anche ricordare che Disney era stata in predicato negli anni bui di Apple, tra il 1995 e il 1997, di acquistare la Mela. Un piano che non si sa quanto fosse concreto o frutto di indiscrezioni non fondate. Nel gennaio del 2006 però fu Disney a comprare Pixar che era di proprietà di Steve Jobs per 7.4 miliardi di dollari, permettendo al co-fondatore di Apple di diventare il maggiore azionista di riferimento e recuperare i molti altri milioni di dollari nel frattempo spesi nella creatura che aveva supportato e nella quale aveva sempre creduto. Oggi la famiglia Jobs detiene ancora il 4% delle azioni Walt Disney (a febbraio di quest’anno Laurene Powell, vedova Jobs, ha ceduto la metà delle azioni Disney che aveva ereditato da marito) ed è la quarta maggiore singola azionista dell’impero mediatico e dell’intrattenimento del Topo.

 

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui