Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Bancomat Bitcoin, arriva il primo anche in Italia

Bancomat Bitcoin, arriva il primo anche in Italia

Arriva anche in Italia il primo Bancomat Bitcoin: il primo dispositivo per poter operare con la moneta virtuale del momento è stato inaugurato in occasione della quarta edizione del ”No Cash Day” presso Luiss Enlabs – La Fabbrica delle Startup a Roma. Si tratta del Robocoin Kiosk, primo sistema fisico, alto 193 centimetri, largo 91 e dal peso di 500 chili, attraverso cui è possibile acquistare la moneta virtuale in maniera telematica, consentendo così di effettuare operazioni bidirezionali per tutti coloro che posseggono Bitcoin o per chi ha necessità di operare. Ogni operazione viene eseguita attraverso lo schermo touch di cui è dotato il Bancomat Bitcoin, sfrutta una tecnologia di identificazione biometrica basata sul sistema di riconoscimento vascolare del palmo della mano e si appoggia a Bitstamp, una delle principali piattaforme di compra-vendita della popolare moneta virtuale.

Come dichiarato durante la presentazione del sistema, la sicurezza è “è altissima grazie anche alla scansione palmare, del codice fiscale, di un documento di identità e di una foto”. I Bitcoin hanno attirato molta attenzione negli ultimi mesi e macchine di questo tipo (ne esistono al momento 50 in tutto il mondo, hanno iniziato a diffondersi, rendendo sempre più importante l’affermazione di uno strumento per molti versi ancora poco conosciuto e il cui destino sembra apparire comunque abbastanza difficile da prevedere.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità