fbpx
Home Hi-Tech Android World Batterie Galaxy Note 7, il presidente di Samsung USA chiede scusa per...

Batterie Galaxy Note 7, il presidente di Samsung USA chiede scusa per l’accaduto

Con una mossa inusuale ma sintomatica della gravità del problema, in particolare a livello di immagine, Tim Baxter, presidente e COO di Samsung America, è apparso in un video per chiedere scusa ai clienti per quanto accaduto con il problema batteria dei Galaxy Note 7.

“Non abbiamo soddisfatto gli standard di eccellenza che vi aspettate e meritate” ha detto Baxter. E ancora: “Per questo ci scusiamo, soprattutto con chi ne è stato personalmente colpito”. “In Samsung, la principale priorità è rappresentata dai nostri clienti, le loro aspirazioni, le loro necessità, la loro sicurezza”. “Con il difetto riscontrato in alcune batterie del telefono Galaxy Note 7 non abbiamo soddisfatto gli standard di eccellenza che vi aspettate e meritate”.

“Per questo ci scusiamo, soprattutto con chi ne è stato particolarmente colpito”. “Mi rivolgo a chi ama il Note, i più leali clienti della nostra famiglia Samsung: apprezziamo la vostra passione e pazienza”. “Ci assumiamo seriamente le nostre responsabilità, per rispondere alle vostre preoccupazioni a proposito della sicurezza e lavoreremo ogni giorno per recuperare la vostra fiducia con iniziative senza precedenti attraverso il supporto straordinario dei nostri carrier partner, dei fornitori, della Consumer Product Safety Commission statunitense”.

“Questi sono i fatti” dice ancora Baxter; “La CPSC ha collaborato strettamente con noi per sviluppare, accelerare e attivare un piano per proteggere i consumatori americani”. “Questi sono stati avvisati di un potenziale difetto alla batteria originale del Note 7 e abbiamo diramato un ordine globale per interrompere immediatamente la vendita”. “A oggi abbiamo sostituito 130.000 unità, un inizio rapido e rilevante”. “In partnership con la CPSC continuiamo a implementare i passi corretti per sostituire ogni singolo Note 7 sul mercato”.

“Per essere chiari” continua ancora il COO, “il Note 7 con la nuova batteria è sicuro”. “Il problema alle celle delle batterie è risolto”. “È stato affermato da un ente riconosciuto e indipendente, con expertise nel campo delle batterie agli ioni di litio”. “Ai possessori di Note 7: se non avete ancora sostituito il vostro dispositivo originale, per favore, per favore, fatelo scaricare e consegnatelo”. “I nuovi telefoni Note 7 saranno a disposizione per il cambio al massimo entro mercoledì 21 settembre”. “Visitate Samsung.com per maggiori informazioni. Grazie”.

Batteria Galaxy Note 7 Tim Baxter
Tim Baxter, presidente e COO di Samsung America

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,984FansMi piace
93,611FollowerSegui