Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Accessori » Bluewire: l’auricolare di James Bond che fa tutto e registra le telefonate

Bluewire: l’auricolare di James Bond che fa tutto e registra le telefonate

Sembra un gadget da super spia fuoriuscito da un film James Bond, ma l’auricolare Bluewire è un prodotto reale, un progetto già in fase di prototipo destinato a diventare un accessorio disponibile all’acquisto per tutti, sempre che venga raggiunta la soglia necessaria di fondi su Indiegogo per avviare finalizzazione e produzione.

Non solo Bluewire è l’unico auricolare Bluetooth al mondo che registra le telefonate, sia la nostra voce che quella dell’interlocutore, ma offre una serie di funzionalità e caratteristiche che promettono di risolvere le esigenze di diverse tipologie di utenti. Le registrazioni audio sono possibili non solo per le chiamate telefoniche ma anche per quelle VoIP: Bluewire integra nella versione base 16 GB di RAM per conservarle.

Tramite l’app abbinata per iOS e Android l’utente può riascoltarle al volo e anche trasferirle dall’auricolare allo smartphone per liberare la memoria per altre chiamate. Oltre all’app gli utenti Android con terminali NFC potranno trasferire l’ultima chiamata in un secondo facendo scontrare leggermente l’auricolare con il proprio terminale.

bluewire 2Le specifiche tecniche sono di tutto rispetto con soppressione dei rumori, equalizzazione adattiva, riduzione dei rumori provocati dal vento, Bluetooth 4.0 e ricarica senza fili con tecnologia QI integrata. Nonostante dimensioni e peso contenuti, solo 55 x 16 x 21 mm per 19 grammi, il costruttore assicura 560 ore in standby, 4 ore di conversazione, 2,5 ore di registrazione e ricarica rapida: 2 ore per quella completa e metà della carica in solamente 45 minuti.

Se a questo aggiungiamo che Bluewire è fornito con un anello Bluetooth applicabile alle chiavi o alla valigia per essere avvisati quando ce li scordiamo, permette di recuperare lo smartphone semplicemente scuotendo l’auricolare ed integra persino una piccola torcia LED, abbiamo un quadro decisamente completo che contribuisce a rendere ancora più interessante questo auricolare Bluetooth. Il progettista sembra aver pensato proprio a tutto, non ci sono problemi nemmeno per gli utenti che già possiedono o si trovano bene con il proprio auricolare: Bluewire può essere utilizzato in abbinamento a qualsiasi modello di qualunque costruttore.

Questo spiega il successo su Indiegogo: al giorno del lancio sono già stati raccolti 23.000 dollari nel momento in cui scriviamo. Per arrivare nei negozi Bluewire richiede infatti 40mila dollari, traguardo che sembra decisamente alla portata di questa calorosa accoglienza. Chi vuole sostenere il progetto può farlo, prenotandone uno a 149 dollari, circa 130 euro: la cosegna è prevista per luglio di quest’anno.
bluewire 1

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità