Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone Accessori » Bowers & Wilkins P7 diventano wireless con il nuovo modello

Bowers & Wilkins P7 diventano wireless con il nuovo modello

Pubblicità

La società britannica nota per per la produzione di periferiche audio premium, Bowers & Wilkins, ha annunciato una versione senza fili delle sue cuffie di lusso P7, anche se come facilmente intuibili non si tratta di accessori a buon mercato.

Le cuffie P7 in versione wireless, in vendita a partire da oggi, avranno infatti un costo di 400 dollari; la spesa serve a giustificare una cuffia di qualità, che si collega al dispositivo tramite bluetooth, e che risultano compatibili con il codec aptX, che diffonde l’audio utilizzando un diverso tipo di compressione che restituisce una qualità senza dubbio migliore. Si noti che per sfruttarle al meglio, ovviamente, il telefono, computer o fonte musicale abbinata, dovrà anche supportare aptX.

Ovviamente, wireless significa che le cuffie avranno bisogno di ricarica frequente, anche se il produttore assicura 17 ore di utilizzo prima di doverle collegare alla presa di corrente. I padiglioni avvolti da gomma piuma sono stati ottimizzati, risultando maggiormente confortevoli e più resistenti nel tempo.

In ogni caso, anche per coloro che non amano troppo cuffie bluetooth, o che comunque odiano dover ricaricare queste periferiche audio, la release di queste P7 wireless è comunque una buona notizia, dato che hanno comportato una diminuzione di prezzo del modello P7 wired, adesso disponibile sul web a circa 350 dollari, mentre la più piccola P5, che Macitynet ha recensito a questo indirizzo, ha un prezzo che si attesta a circa 250 dollari.

Bowers & Wilkins P7 i

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità