Bug carattere indiano: Apple risolverà presto il problema su tutti i dispositivi

Cupertino conferma che il bug del carattere indiano che manda in crash le app su iPhone, Mac e gli altri dispositivi è già risolto nelle ultime beta di tutti i sistemi operativi. La risoluzione del problema è in arrivo anche con upgrade minori di iOS, macOS, watchOS e tvOS

[banner]…[/banner]

Apple non perde tempo: poche ore dopo la diffusione dei report sul bug del carattere indiano che manda in crash le app su iPhone, iPad, Mac e praticamente tutti i computer e dispositivi di Cupertino, comunica che la risoluzione è già integrata nelle ultime beta di tutti i suoi sistemi operativi e che inoltre risolverà presto il problema anche con release minori per tutte le piattaforme.
carattere indiano - fot iphone bug indiano telugu
Come già rilevato nelle scorse ore iOS 11.3 beta era già immune al bug del carattere indiano. Apple conferma, come riporta iMore, che la risoluzione è già stata integrata non solo in iOS 11.3 beta ma anche nelle ultime versioni preliminari di macOS, tvOS e watchOS ora nelle mani di sviluppatori e beta tester. Non solo: per evitare che bug e problemi rimangano in circolazione per lungo tempo, Apple precisa anche che sta già lavorando alla risoluzione per le versione correnti di tutti i suoi sistemi operativi. Così presto verranno rilasciati aggiornamenti minori per iOS, macOS, watchOS e tvOS.

Il carattare che manda in crash iOS e non solo
Il carattare che manda in crash iOS e non solo

L’esistenza del bug in questione è emersa il 12 febbraio ma la notizia è circolata solo alcuni giorni dopo con i report sui crash verificati su iPhone e non solo. Basta ricevere un messaggio contenente un particolare carattere nella lingua Telugu, parlata da una minoranza indiana per mandare in crash Messaggi, WhatsApp, Messenger e di fatto qualsiasi app che tenti di visualizzarlo, senza la possibilità per l’utente di riaprirla.

Il problema su iPhone può diventare più grave se il messaggio contenente il carattere viene visualizzato nelle notifiche, in questo caso si blocca la Springboard rendendo inutilizzabile iPhone. In questo caso la soluzione più semplice è quella di farsi mandare un altro messaggio dallo stesso utente per poi riuscire così a cancellare la discussione. Blocco di app e problemi sono stati verificati anche su iPad, macOS, Apple Watch e tvOS.