Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Un bug nella gestione del testo di OS X e iOS

Un bug nella gestione del testo di OS X e iOS

Il sito 9to5Mac segnala un bug nella gestione del testo in arabo nel “motore” WebKit di iOS 6 e OS X 10.8.x sfruttando il quale è possibile mandare in crash una applicazione. Il bug non è presente in iOS 7 e OS X 10.9, e nemmeno nelle versioni precedenti a OS X 10.8 e iOS 6.

Apple è a conoscenza del bug e ha evidentemente scelto di dare priorità alle future release del sistema operativo, anche se è probabile che una patch arriverà anche per le attuali release. Il bug non è particolarmente pericoloso ma sfruttandolo è possibile inviare a un utente-target caratteri che rendono l’app Messaggi inutilizzabile, mandare in crash Safari/Chrome o impedirgli di scansionare il nome (SSID) di una rete WiFi (inserendo una stringa particolare nel nome alfanumerico utilizzato per la creazione del network wireless).

Ricordiamo che un bug nella gestione dei testi era stato identificato ai tempi di iOS 3 e questo permetteva in determinate circostanze di eseguire codice in remoto sullo smartphone target; il bug fu risolto da Apple con il rilascio dell’aggiornamento iOS versione 3.01.

bug screen-shot-2013-08-29-at-9-47-44-am

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui