fbpx
Home ViaggiareSmart Byton ha mostrato al CES 2020 la piattaforma digitale del SUV elettrico...

Byton ha mostrato al CES 2020 la piattaforma digitale del SUV elettrico M-Byte

Byton è una casa automobilistica cinese che produce veicoli elettrici, fondata nel 2017 con sede a Hong Kong da ex dirigenti di BMW e Nissan. A settembre dello scorso anno aveva presentato il suo primo veicolo, il SUV M-Byte, nell’ambito dell’IAA di Francoforte.

La strategia dell’azienda prevede le radici in Cina con forti partnership di investimento e commerciali, ma l’obiettivo è rivolgersi al mercato mondiale, con i primi modelli che dovrebbero effettivamente arrivare ai clienti a metà 2020.

Al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas Byton ha presentato in un evento speciale  il suo nuovo veicolo elettrico mostrando sia le linee definitive esterne che l’interno, con ampio display da 48 pollici, con tre aree separate per i contenuti, promettendo una esperienza utente di nuova generazione grazie anche a un accordo con Garmin che permette di offrire funzionalità dedicate al benessere.

CES 2020, Byton mostra il “salotto digitale mobile” del SUV elettrico M-Byte

Sul versante entertainment Byton ha siglato un accordo con ViacomCBS, conglomerato che ha interessi nel cinema, televisione, editoria e media digitali. Dai veicoli sarà potenzialmente possibile accedere a un’incredibile quantità di contenuti (nella presentazione è stato, tra le altre cose, possibile vedere clip dell’ultimo “Terminator: Destino Oscuro”).

Per quanto riguarda la produttività, l’azienda cinese ha mostrato un sistema di video conferenze e la possibilità di visualizzare documenti Powerpoint sul grande display. Queste funzionalità funzionano, ovviamente, solo a veicolo fermo. Byton ha anche annunciato un programma per sviluppatori e mostrato primi esempi di software realizzati da terze parti, inclusi AccuWeather (società che fornisce servizi di previsioni meteorologiche) e Xperi (specializzata in comunicazione e archiviazione).

Qui sotto la galleria della presentazione della nuova auto.

Come accennato, l’arrivo del SUV M-Byte è previsto per metà 2020. La vendita negli Stati Uniti dovrebbe partire dal 2021, iniziando dalla California. Il produttore ha fatto sapere di avere 60.000 veicoli prenotati e che negli USA è stata predisposta una partnership con Electrify America per la ricarica.

CES 2020, Byton mostra il “salotto digitale mobile” del SUV elettrico M-Byte

Potete sfogliare tutti gli articoli sul CES 2020 attraverso questa speciale sezione del nostro sito.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

MacBook Pro 16″ su Amazon al prezzo minimo storico: sconto di oltre 400€!

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB. Risparmiate fino a oltre 400 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,399FansMi piace
95,095FollowerSegui