Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Chrome 50 beta introduce migliori notifiche e il preload degli elementi

Chrome 50 beta introduce migliori notifiche e il preload degli elementi

Google ha presentato Chrome 50 beta, la nuova versione del browser che include principalmente due novità: le nuove notifiche push migliorate e il preload dichiarativo degli elementi di navigazione.

Le nuove notifiche introdotte da Chrome 50 beta consentono ora agli sviluppatori di semplificare le notifiche push, riducendo le richieste dirette al server ed alleggerendo così la comunicazione nel caso di connessioni non particolarmente veloci. Le nuove notifiche saranno crittografate, richiederanno l’interazione da parte dell’utente per essere chiuse (abilitando così un riscontro sugli strumenti di analisi web) e potranno essere maggiormente personalizzate rispetto a quanto disponibile oggi.

chrome 50 beta notificheIl preload dichiarativo degli elementi di navigazione invece consentirà agli sviluppatori di evidenziare nel codice della pagina web quali sono gli elementi che il browser dovrà eseguire preventivamente per ottimizzare e velocizzare il caricamento della pagina. Ad esempio sarà possibile richiedere in anticipo il caricamento di un foglio di stile necessario a un file JavaScript, foglio che in condizioni normali invece sarebbe stato caricato solo all’esecuzione del JavaScript. Qui di seguito un video che mostra i benefici in termine di velocità del preload dichiarativo rispetto ad una stessa pagina priva dello stesso.

Oltre a queste due novità ce ne sono molto altre, che possono essere consultate leggendo l’articolo ufficiale pubblicato da Google.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità