Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Digital Audio e Midi » Nuovi dati confermano il boom del vinile

Nuovi dati confermano il boom del vinile

Nell’era digitale i classici dischi in vinile continuano ad emozionare i consumatori e la rinascita che ha caratterizzato questo settore negli ultimi anni continua essere tangibile. Music Business Worldwide rivela che nel Regno Unito nel 2014 le vendite di album su vinile sono arrivate a 1.3 milioni di unità, sei volte in più rispetto a cinque anni addietro (2009). Di fatto, il 2014 è stato l’anno nel quale si sono venduti il maggior numero di vinile dal 1995 in poi: quasi 20 anni addietro.

Anche negli Stati Uniti il vinile ha successo e le vendite sono quadruplicate rispetto a cinque anni addietro, raggiungendo quasi i 10 milioni di pezzi nel 2014. I 9.2 milioni di album venduti complessivamente corrispondo a cifre che non si registravamo da metà degli anni ’90.

Non abbiamo dati aggiornati per l’Italia ma nel 2013 il nostro paese si posizionava settimo tra i mercati nel mondo in cui cresce la diffusione del vinile registrando un aumento delle vendite del 6% rispetto all’anno precedente. Stando ai dati della FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) nel 1° trimestre 2014 si era registrato un +14% di vendite rispetto allo stesso periodo del 2013.

VinileGraf1

VinileGraf2

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità