fbpx
HomeMacityAggiornaMacDa Apple le risorse per arricchire "Tiger"

Da Apple le risorse per arricchire “Tiger”

widget

Le novità  di Tiger non riguardano solo i plugin che trovate nella confezione del sistema operativo ma l’espandibilità  delle applicazioni per la ricerca, l’automazione e i widget che cresceranno man mano con l’aiuto degli sviluppatori per rendere il sistema sempre piu’ versatile.

Per questo Apple ha reso disponibili 3 nuove sezioni sul suo sito già  popolate di tantissime novita’.

Spotlight Plugins
Basandosi su Metadata, Spotlight è in grado di rilevare le informazioni presenti all’interno degli archivi come ad esempio i dati EXIF delle fotografie digitali, con data di scatto, otturatore, distanza focale etc… ma tantissime informazioni di questo tipo dipendono anche dai singoli formati di dati e dalle applicazioni che li generano.

Se abbiamo ad esempio un archivio CAD con abbinate le informazioni degli arredi, dei piani, dei computi, delle tipologie di porte e finestre, Spotlight può essere messo in grado di indicizzare tutti gli archivi del vostro hard disk in modo da segnalarvi in quale disegno compare un dato tipo di porta.
Per questo le terze parti stanno mettendo a disposizione il loro plugin per diversi tipi di metadata e di informazioni contenute negli archivi: tra i primi disponibili segnaliamo quelli per PowerMail (ricerca all’interno dei messsaggi e della struttura), di Graphisoft per Archicad, di CorelPaint per i file Riff, di Real Basic per il codice sorgente, di modo per i contenuti, di Ovolab per Phlink con tutte le informazioni sulle telefonate.

Ovviamente tutti questi plugin sono gratuiti perchè sviluppati per promuovere un prodotto ed integrarlo al meglio nell’interfaccia del nuovo Mac OS X.

I nuovi plugin per Spotlight sono disponibili su questa pagina
http://www.apple.com/downloads/macosx/spotlight/

I Widget per Dashboard
Dashboard permette di aggiungere su un livello separato del desktop una serie di Widget, piccole finestre con informazioni in tempo reale, estratti da pagine web e programmi di utilità  e pure giochi e divertissment.
In questo caso l’elenco dei widget aggiuntivi è composto sia da applicazioni freeware che shareware che a pagamento.
Tra i primi pubblicati e interessanti per le implicazioni che offrono troviamo Dasher che porta Dashboard in primo piano quando il vostro Mac non sta facendo nulla, Picker 1.1. per selezionare colori web corretti per i vostri progetti, UK Train Timetables che mostra gli orari dei treni inglesi aggiornati, Send SMS, la versione widget del programma per spedire SMS dal mac, ancora Phlink, e WebFrog, una utility per trasformare Testo in HTML e viceversa.
Al momento in cui scriviamo sono disponibili oltre 50 Widgets aggiuntivi.
Potete scaricarli da questa pagina
http://www.apple.com/downloads/macosx/dashboard/

le Azioni per Automator
Automator rende il finder completamente scriptabile per far eseguire al vostro Mac compiti ripetitivi per una serie di applicazioni: già  da tempo il sistema aveva lo possibilità  di essere comandato con AppleScript ma Automator porta l’interazione e la gestione degli automatismi ad un nuovo livello di comodità  e di potenza.
Gli utenti possono creare le proprie azioni e registrarle ma possono anche acquistarle o scaricarle presso terze parti per integrare applicazioni: attualmente sulla pagina dedicata di Apple troviamo oltre 20 azioni aggiuntive; tra queste BBEdit Automator, tantissime azioni per Photoshop, l’omnipresente Phlink, un Action Pack molto interessante che automatizza la produzione di un catalogo immobiliare con InDesign prelevando le immagini da iPhoto.

Potete scaricarli da questa pagina
http://www.apple.com/downloads/macosx/dashboard/

Le vostre segnalazioni
Se avete realizzato personalmente plugin, addon o action o ne avete trovati di interessanti in rete vi invitiamo a segnalarli su queste pagine del nostro Forum:
Segnalazione Plugin per SpotLight
Segnalazione Widget per DashBoard
Segnalazione Azioni/Actions per Automator

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial