Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Curiosità » Dronemon Go, barare a Pokemon Go usando un drone

Dronemon Go, barare a Pokemon Go usando un drone

L’obbiettivo principale di Pokémon Go (oltre a quello di divertire) è probabilmente quello di invitare le persone a uscire di casa e a esplorare il mondo circostante, lo stesso principio alla base di Ingress, precedente gioco sempre di Niantic.

Qualcuno però ha pensato bene di tradire subito questa filosofia con l’aiuto di un po’ di tecnologia moderna: il team di BeanOfThemonth ha pubblicato il video Dronemon in cui alcuni ragazzi hanno scelto di sfruttare un drone per andare a caccia di Pokémon, comodamente seduti davanti ad un computer.

Per realizzare il video gli autori hanno realizzato un mix di una serie di tecniche ingegnose: pare che i ragazzi abbiano trovato il modo di effettuare un mirroring da uno smartphone ad un computer, montando lo smartphone su un drone (controllato con un apposito telecomando e con l’ausilio di un altro smartphone) e riproducendo quanto visibile da drone direttamente sul computer.

pokemonggodrone

Da computer è poi possibile interagire con il gioco da remoto, individuando i Pokémon nelle vicinanze del drone e cercando di catturarli giocando direttamente dalla scrivania. Ovviamente questo è  barare e tradire lo spirito originario del gioco ma i ragazzi hanno comunque dimostrato inventiva e sono riusciti a trovare una scorciatoia ingegnosa, mettendo la testa al posto delle gambe.

Qui di seguito il video del drone cacciatore di Pokémon, Dronemon.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità