Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Protagonisti » Ed Catmull (Pixar): “Steve Jobs resterebbe inorridito nel vedere il film di Danny Boyle”.

Ed Catmull (Pixar): “Steve Jobs resterebbe inorridito nel vedere il film di Danny Boyle”.

Ed Catmull, tra i fondatori e uno degli uomini chiave della casa di produzione cinematografica Pixar, in un’intervista con Hollywood Reporter, ha detto che Steve Jobs sarebbe rimasto probabilmente “sconvolto” dal vedere in che modo è stato rappresentato nel film di Danny Boyle.

“Penso inorridirebbe” dopo aver visto il film, ha detto Catmull, spiegando che molto di quanto è raccontato è “sbagliato”. Ammette che ci sono stati momenti nei quali le persone avevano difficoltà a lavorare con lui (in particolare nella prima fase della sua vita) ma questa è solo una parte della storia. A detta di Catmull il film non evidenzia per l’appunto il cambiamento nella vita di Jobs, cambiato nel tempo e diventato “una persona empatica”.

Catmull non è l’unico ad avere espresso perplessità sul nuovo film. Altre persone che hanno avuto modo di lavorare con lui spiegano che alcuni aspetti della personalità e del genio di Jobs non sono stati evidenziati. John Sculley (interpretato nel film da Jeff Daniels) ne parla bene ma è anche un po’ ovvio, giacché per la prima volta la sua figura viene riabilitata. Del tutto inventati anche scontri con Woz e incontri con Sculley che in realtà non sono mai avvenuti.

Michael Stuhlbarg, Michael Fassbender e Kate Winslet
Michael Stuhlbarg, Michael Fassbender e Kate Winslet

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità