Home Macity Futuroscopio Elizabeth Holmes: la Steve Jobs in gonnella che vuole rivoluzionare la salute...

Elizabeth Holmes: la Steve Jobs in gonnella che vuole rivoluzionare la salute nel mondo

A 19 anni Elizabeth Holmes ha abbandonato l’università di Stanfond per costruire la sua azienda Theranos con l’obiettivo di rivoluzionare la vita delle persone iniziando con esami del sangue meno invasivi, più facili, rapidi ed economici. Oggi Theranos deve ancora concretizzare la rivoluzione promessa ma è valutata 9,5 miliardi di dollari: metà della proprietà è ancora in mano a Elizabeth Holmes che ora ha solamente 30 anni, ed è così diventata la più giovane imprenditrice miliardaria della Silicon Valley.

Per tutte queste ragioni analisti e media non solo in USA hanno già paragonato Elizabeth Holmes a una sorta di Steve Jobs al femminile: come lo scomparso co-fondatore di Apple veste di nero, è dotata di una determinazione formidabile e con la sua attività e i suoi obiettivi punta a rivoluzionare la vita delle persone cominciando dalla salute e dagli esami del sangue. Invece di un prelievo tramite siringa e una quantità generosa di sangue contenuta in una o due provette, fino a oggi necessarie per effettuare la maggior parte degli esami, il sistema escogitato da Elizabeth Holmes e commercializzato da Theranos richiede la punta di uno spillo quasi inavvertibile sul dito del paziente e solamente una o due gocce di sangue. Non solo: questa piccolissima quantità di sangue è sufficiente per realizzare esami completi in tempi rapidissimi e con un costo sensibilmente inferiore a quelli a cui siamo abituati oggigiorno.

Agli inizi della propria attività Theranos ha proposto la propria soluzione alla grandi società statunitensi specializzate in esami medici, permettendo loro di abbattere i costi. Ora ha siglato un importante accordo con la catena di farmacie Walgreen’s: negli oltre 8.500 punti vendita in USA stanno iniziando a comparire i Theranos Wellness Center in cui i clienti possono effettuare esami completi del sangue risparmiando e in tempi super rapidi. Anche se Theranos e Elizabeth Holmes operano in questo settore da tempo, negli ultimi mesi il settore ICT sta puntando decisamente nella stessa direzione con gadget e dispositivi hi-tech indossabili che permettono di tenere costantemente sotto controllo i principali indicatori vitali. Anche dalla stessa Apple sono attese novità importanti in questo campo con iWatch e con l’app Health, Salute integrata in iOS 8. Non ci sorprenderebbe così apprendere che in futuro Theranos possa collaborare con altri big del settore.

Con la velocità e i profondi cambiamenti all’ordine del giorno è comunque difficile prevedere il futuro di Theranos ma a questo proposito non sembrano avere dubbi diverse eminenti personalità statunitensi. Pur essendo una startup le promettenti tecnologie di Theranos hanno già convinto due ex segretari di stato USA e un ex segretario della difesa: nel consiglio di amministrazione della società fondata dalla giovane Holmes siedono nientemeno che Henry Kissinger e George Schultz. Così oltre che per il look, la determinazione e il senso degli affari, Elizabeth Holmes sembra condividere con Steve Jobs la stessa capacità di convincere e coinvolgere grandi nomi nella propria visione.

Elizabeth Holmes theranos icon 450

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui