Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Business Office e Professionisti » Epic Games acquista la piattaforma di asset 3D Sketchfab

Epic Games acquista la piattaforma di asset 3D Sketchfab

Epic Games sembra determinata a dare agli sviluppatori tutto ciò di cui hanno bisogno per realizzare i giochi con Unreal Engine, senza dover cercare altrove componenti fondamentali. L’azienda, per questo, ha comprato Sketchfab, una piattaforma di asset 3D.

Lo scopo di questa acquisizione viene chiarito, semmai ce ne fosse stato bisogno, direttamente da Epic sul blog ufficiale:

Unendo le forze, Epic e Sketchfab saranno in grado di rendere i contenuti 3D, AR e VR più accessibili e far crescere l’ecosistema dei creatori, che sono fondamentali per un Metaverse aperto e interconnesso. Sketchfab continuerà a operare come servizio con marchio indipendente, collaborando strettamente con il team di Unreal Engine

Sketchfab ospita, come ricorda anche engadget, più di 4 milioni di risorse 3D. Gli utenti possono modificare, acquistare e vendere contenuti sulla piattaforma. Epic ha abbassato le commissioni del negozio di Sketchfab al 12% (che corrisponde alle commissioni dell’ Epic Games Store) in modo che chiunque realizzi risorse 3D riceva una fetta maggiore e consistente delle entrate provenienti dalle vendite. Epic afferma, inoltre, che manterrà le integrazioni di Sketchfab con le piattaforme di creazione e pubblicazione 3D. Le risorse funzioneranno anche altrove, anche nei motori di gioco rivali all’Unreal Engine, come Unity.

Il piano Sketchfab Plus, che consente agli utenti di caricare più risorse con file di dimensioni maggiori, inoltre, diventa gratis a tutti. Gli attuali abbonati Plus passeranno al piano Pro senza costi aggiuntivi e Sketchfab sta aumentando il limite di caricamento mensile sul livello Pro, da 30 a 50.

Epic Games acquista la piattaforma di asset 3D Sketchfab

Sembra che Epic non si stia facendo distrarre molto dalla causa contro Apple, continuando a spingere per creare un ambiente migliore per gli sviluppatori, che in questo caso avranno accesso a risorse 3D già pronte, senza necessità di cercare altrove.

Se volete conoscere di più sulla diatriba di Epic Games contro Apple, iniziata con l‘introduzione in Fortnite di un sistema di pagamenti diretto vietato dalle regole di App Store, e anche dal regolamento di Google Play Store, non vi resta che cliccare su questo link.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

Su Amazon ancora ribassi per iPhone 15, ora al minimo storico con prezzo da 769€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione sia i modelli da 128 Gb che quelli di 256 Gb. Risparmio record fino al 21% e prezzi di 210 € sotto quelli consigliati da Apple.

Ultimi articoli

Pubblicità