fbpx
Home MacProf Foto Digitale Google annuncia la fine della suite fotografica Nik Collection

Google annuncia la fine della suite fotografica Nik Collection

Google smetterà di fornire aggiornamenti per la Nik Collection, la suite di plug-in fotografici particolarmente apprezzata da molti fotografi che ne facevano uso anche attraverso i diversi strumenti di editing compatibili.

L’annuncio è stato dato in sordina con un banner presente nella parte superiore del sito Nik Collection (versione inglese), in cui è possibile leggere che non ci sono piani per aggiornare o aggiungere funzionalità alla collezione.

“Non abbiamo intenzione di aggiornare la raccolta o aggiungere nuove funzionalità nel tempo” è il laconico messaggio lasciato da Google sulla pagina, che segue l’elenco delle compatibilità degli attuali pacchetti Nik Collection.

Google ha acquisito Nik nel 2012, prendendo possesso delle sue applicazioni e plug-in desktop e della sua apprezzata applicazione di editing per cellulari, Snapseed, ad oggi probabilmente una delle migliori app di foto ritocco disponibile per iOS e Android.

Google ha poi deciso di offrire gratuitamente i plug-in della Nik Collection a partire dallo scorso anno, mossa che poteva far presagire questo epilogo. Il software resterà compatibile con Mac OS X 10.7 fino alla versione 10.10, Windows Vista, 7, 8, e Adobe Photoshop tramite CC 2015.

L’annuncio di Google significa che l’azienda, oltre a non prevedere nuove funzionalità, non aggiornerà più la suite per il supporto ai sistemi operativi futuri per garantirne la compatibilità.

Offerte Speciali

Black Friday Week tutti i migliori sconti Apple: iPad 10,2 a 299€, Apple Watch 3 a 202 €, Airpods 135 €

Black Friday Week: i migliori sconti Apple da iPad 10,2 a 299€ agli Airpods a 135 €

Ecco le migliori sconti Apple della prima giornata della Black Friday Week. Prezzi pazzi per iPad 10,2, Apple Watch 3, iPhone XR 256 GB a 799 €
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,449FansMi piace
95,257FollowerSegui