fbpx
HomeMacityNetworkHuawei mostrerà al MWC di Barcellona soluzioni Air Interface 5G

Huawei mostrerà al MWC di Barcellona soluzioni Air Interface 5G

Il 5G sta diventando sempre più rilevante per il settore ICT e sarà una delle tematiche protagoniste del Mobile World Congress 2015 di Barcellona. Le innovazioni basate su tecnologie 5G sono spinte dal crescente interesse verso l’Internet mobile e l’Internet of Things (IoT), destinati a dominare la scena da qui al 2020, e offriranno una nuova user experience nonostante una prevista crescita del traffico di rete pari al 1000%.

Per lo sviluppo completo del 5G, le soluzioni di Air Interface, di networking e di architettura di rete rappresentano prerequisiti fondamentali. Fra tutte queste tecnologie emergenti, l’Air Interface di ultima generazione è la più importante.

Investendo ingenti capitali in ricerca e innovazione, il team Huawei di Ricerca e Sviluppo del 5G ha raggiunto importanti traguardi nel campo del 5G Air Interface, dell’accesso radio virtualizzato e delle nuove tecnologie di radiofrequenza. Tra le nuove tecnologie air interface proposte citiamo le Self-Adaptive e Software-Defined, ovvero tecnologie di accesso non ortogonale basate su Sparse Code Multiple Access (SCMA) e Filtered-Orthogonal Frequency Division Multiplexing (F-OFDM). La società cinese ha testato con successo la validità del suo prototipo. I risultati provano che il nuovo design Air Interface può efficacemente migliorare l’efficienza dello spettro, la connettività e ridurre la latenza, facilitando così la realizzazione di scenari personalizzati applicati all’Internet of Things (IoT) e caratterizzati da un alto consumo di banda, come per esempio la realtà virtuale.

Al Mobile World Congress 2015 Huawei presenterà anche l’architettura della sua 5G Air Interface, in grado di supportare la tecnologia-prototipo full duplex che impiega la “multi-path fading cancellation” e un’ampia larghezza di banda. I risultati del test dimostrano che questo nuovo meccanismo full duplex effettivo è in grado di migliorare l’efficienza dello spettro del 200%, gettando le basi per la futura unificazione degli spettri TDD e FDD.

Huawei si è impegnata a investire 600 milioni di dollari nella Ricerca e Sviluppo di tecnologie 5G fino al 2018, ha recentemente costituito un team di oltre 300 esperti in ambito 5G e realizzato 9 centri di ricerca 5G, alimentando lo sviluppo delle future tecnologie mobili.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial