Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Futuroscopio » I dispositivi Apple si ricaricheranno tra loro via wireless?

I dispositivi Apple si ricaricheranno tra loro via wireless?

In futuro iPhone, iPad, Mac e tutti gli altri dispositivi Apple potrebbero ricaricarsi tra loro. Nel nuovo brevetto depositato dall’azienda presso l’USPTO si parla infatti di una tecnologia che permetterebbe ai dispositivi di condividere la propria energia tramite wireless, trasferendo cioè parte di essa da uno all’altro.

Nella documentazione si parla di ricarica induttiva per smartphone, tablet e notebook ma sappiamo che fino a questo momento sono soltanto iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus ad essere compatibili con questa tecnologia. Gli attuali iPad e i nuovi MacBook non includono nessun sistema di ricarica senza fili.

Non è chiaro se, come e quando il brevetto di Apple verrà sfruttato: ogni anno l’azienda registra centinaia di brevetti e non sempre questi vengono utilizzati in prodotti commerciali. Tuttavia, qualora fosse implementata correttamente, la possibilità di condividere l’energia tra due o più dispositivi potrebbe essere davvero un enorme passo avanti.

I dispositivi Apple si ricaricheranno tra loro via wireless?

Chi possiede due o più dispositivi Apple si sarà certamente trovato più di una volta a dover ricaricare magari iPhone al 7% mentre il MacBook ha ancora l’85% di energia. Con questo sistema non solo si evita la necessità di un cavo per il collegamento tra i due dispositivi ma si può beneficiare della funzione in qualsiasi momento, anche fuori casa e lontani da una presa di corrente. Magari lasciando semplicemente i due dispositivi vicini all’interno dello stesso zaino.

Se questa è comunque la direzione è lecito aspettarsi che la prossima generazione di iPad includa un sistema di ricarica wireless – anche se sorgono dubbi circa l’eventuale ingombro dei componenti, visto che il tablet necessiterebbe di una potenza maggiore per la ricarica della batteria, per altro molto più capiente rispetto a quella di uno smartphone – così come per l’aggiornamento Mac atteso per fine anno.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Confronto iPhone 15 contro iPhone 14, quale scegliere

iPhone 15 da 256 GB al minimo storico, solo 899€

Si allarga lo sconto su iPhone 15. Sono in promozione i modelli 256 Gb che scendono sotto i 900 €. Sconto del 19% sul prezzo Apple

Ultimi articoli

Pubblicità