IFA 2016, i navigatori TomTom Go ora con il WiFi

I nuovi navigatori satellitari TomTom Go consentono di scaricare le mappe e il software più recente tramite Wi-Fi integrato (senza bisogno di computer). Il navigatore avvisa quando nuovi aggiornamenti sono disponibili: basterà collegarsi a una WiFi e scegliere gli elementi da installare dal menu.

TomTomGo

All’IFA di Berlino TomTom mostra i navigatori TomTom GO di nuova generazione. Peculiarità delle ultime varianti è l’integrazione del supporto WiFi, funzionalità che consente di semplificare la ricezione degli aggiornamenti (senza passare da un computer). Sono supportati gli aggiornamenti in tempo reale (con informazioni inviate da milioni di automobilisti che offrono dettagli esulle condizione del traffico) permettendo di utilizzare percorsi alternativi per evitare gli ingorghi direttamente sul navigatore. Gli avvisi sulla posizione aggiornata di autovelox fissi, mobili e safety tutor aiutano a rispettare il limite di velocità. La funzione è gratiita per l’intera vita del prodotto.

I dispositivo è compatibile con gli asssistenti Siri e Google Now permettendo di interagire con iPhone e dispositivi Android toccando un pulsante sul TomTomGO. Si possono effettuare ricerche con la voce e inviare messaggi senza prendere in mano gli smartphone. È possibile ascolta i messaggi di testo dello smartphone in tutta sicurezza, con le mani sul volante e gli occhi sulla strada.

TomTom GO sarà disponibile entro fine mese in quattro nuove versioni (Go 520 / 620, Go 5200 e 6200) con prezzi che partono da 229.95 euro. Le versioni Go 5200 / 6200 offrono display da 5″ e 6″ e TomTom Traffic per l’aggiornamento diretto tramite SIM integrata.

6200withwifi