Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » Caso App Gratis, il ministro francese Fleur Pellerin contro Apple: «Non siete etici»

Caso App Gratis, il ministro francese Fleur Pellerin contro Apple: «Non siete etici»

Pubblicità

A difesa di App Gratis scende in campo anche il governo francese. È il ministro Fleur Pellerin, che ha l’incarico per Piccole e Medie imprese, all’Innovazione e all’Economia digitale del governo francese, ad intervenire con parole dure nella spinosa questione della rimozione di AppGratis da App Store, difendendo l’operato della start-up francese e criticando il comportamento di Apple.

In un’intervista che trovate a fondo pagina, Pellerin ha richiamato Apple, invitando l’azienda a riaprire le negoziazioni con AppGratis e “comportarsi in maniera etica”, definendo “brutale e unilaterale” la rimozione di AppGratis da App Store. Secondo il ministro francese l’atteggiamento di Apple non è da considerarsi “un comportamento virtuoso degno di una società di tale calibro”, soprattutto in virtù del fatto che l’azienda possa subire un danno economico non da poco, con eventuali conseguenze sociali per la maggior parte dei dipendenti cui la start-up dà lavoro. E’ dunque “tempo per queste aziende di definire quali sono le loro responsabilità sociali online nei confronti degli ecosistemi che nutrono”.

Pellerin coglie anche l’occasione per invitare le autorità di regolamentazione europee a prendere provvedimenti nei confronti di decisioni di questo tipo, adottando “misure nei confronti delle modalità attraverso cui queste piattaforme di grandi dimensioni possono imporre unilateralmente condizioni di lavoro o condizioni di mercato che non sono compatibili con l’etica e che è possibile attendersi da queste grandi aziende”.

Il dibattito sull’esclusione dell’app dallo store di Apple sembra stia quindi avendo una rapida escalation, coinvolgendo anche il governo francese e acquisendo sempre maggior visibilità sui media; difficile pensare che Apple possa fare marcia indietro, ma senza dubbio la decisione di Cupertino sembra portare con sé stralci mediatici sempre più ingombranti, che potrebbero anche ritardare la rimozione in massa delle app simili che pareva essere dietro l’angolo.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 139,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 139,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità