Il nuovo video musicale di Bjork sarà disponibile per Oculus Rift

Bjork punta sulla realtà virtuale: sarà presentato il prossimo 8 marzo il nuovo progetto multimediale della cantante islandese Bjork: un video musicale girato per Oculus Rift.

La musica incontra la realtà virtuale: Bjork sceglie Oculus Rift per inaugurare il progetto musicale che guarda al futuro. Il nuovo video musicale della canzone Stonemilker della cantante islandese sarà reso disponibile anche per Oculus Rift. La cantante ha spiegato a un giornalista di Fast Company che trova “eccitante la piattaforma della realtà virtuale. Oculus Rift è un’esperienza quasi più intima della vita reale, che offre delle possibilità folli e panoramiche”.

Per ora ci sarà un solo video e non un intero album dell’artista per la realtà virtuale. Sebbene Bjork ami l’approccio tecnologico alla musica, non vede infatti all’orizzonte un progetto più ampio per Oculus Rift, per questioni artistiche, “non mi piace lavorare al gadget per il gadget” ha dichiarato, e in parte per questioni di budget, “si possono fare delle app convenienti a basso costo, ma filmare per Oculus Rift è tutt’altro che economico”. Il nuovo video di Bjork Stonemilker è diretto da Andrew Thomas Huang.

Il progetto di Bjork verrà presentato presso all’inaugurazione di una mostra interattiva presso il MoMa, il museo di Arte Moderna di New York il prossimo 8 marzo. L’album non si potrà ascoltare attraverso Spotify, perché lei considera “una follia” la musica in streaming.

Bjork aveva già abbracciato la tecnologia con un progetto multimediale che sfrutta musica, natura e tecnologia: nel 2011 ha realizzato l’album – app Biophilia che offre dieci esperienze musicali, ad ognuna delle quali corrispondono elementi grafici interattivi e composizioni musicali.

screen-shot-2014-10-09-at-1-44-06-pm

https://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=KSzkhav9ljs