Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Programmazione » Il team che ha creato SproutCore ora è in FaceBook

Il team che ha creato SproutCore ora è in FaceBook

Facebook ha acquisito Strobe, un network per la distribuzione delle app che semplifica l’esecuzione su varie piattaforme e store delle applicazioni in HTML5. La cifra dell’accordo non è nota ma è evidente che si tratta di un altro tassello della società di Zuckerberg per la realizzazione di uno store universale (Facebook non ha finora brillato e offerto applicazioni di grande qualità.) Il fondatore di Strobe è Charles Jolley, il creatore del framework JavaScript SproutCore ed ex-responsabile dello sviluppo applicazioni web di MobileMe in Apple.

SproutCore (al quale ha contributo molto anche Apple) continuerà, almeno per il momento, a rimanere un prodotto indipendente ed è un tool molto amato dagli sviluppatori poiché consente di realizzare applicazioni con lo stesso look & feel delle applicazioni desktop (la web gallery del servizio .Mac è ad esempio stata costruita con questo tool).

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità