Il Corso Avanzato su Mac OS X, ora in videopodcast dall’Università  del Salento

Dopo un iniziale periodo di diffidenza lo strumento del podcast si sta sviluppando anche nel nostro paese, veicolando contenuti informativi, divertenti, frivoli, ma anche di elevato valore didattico. E' il caso delle lezioni su Mac OS X già  tenute dall'Università  del Salento via satellite e streaming online, adesso incapsulate in comodi videopodcast gratuiti per poterne fruire in ogni momento e condizione.

La perfetta conoscenza del Sistema Operativo gioca un ruolo chiave per padroneggiare a fondo il proprio Macintosh: siti web, riviste, libri, dispense, sono a disposizione degli utenti che vogliano effettuare il grande salto verso il Terminale e l’anima Unix di Mac OS X.
A tutti questi strumenti, si è aggiunta da poco la flessibilità  dei videopodcast del Campus Satellitare del Salento, proseguendo il già  riuscito esperimento del “Corso Avanzato su Mac OS X Tiger”, fornito in forma totalmente gratuita via satellite ed in streaming su web, qualche mese fa.

Con Leopard distante ancora svariati mesi dai nostri schermi e la possibilità  di godere praticamente in qualsiasi momento dei podcast, senza l’obbligo di dover essere collegati alla Rete per la visone dello streaming, le video lezioni si trasformano in un potente mezzo di apprendimento a disposizione degli utenti.

Per coloro che avessero perso gli appuntamenti precedenti, ricordiamo brevemente che il Corso Avanzato su Mac OS X Tiger è stato tenuto nei mesi estivi del 2006 e le lezioni sono state registrate durante le trasmissioni in diretta interattiva nell’ambito del Campus Satellitare del Salento.
Naturalmente i contenuti sono sempre attuali se non addirittura essenziali, come un’ottima introduzione ad Applescript ed un’intera lezione dedicata ad Xcode.

Nelle dodici lezioni a disposizione vengono anche trattate le relazioni tra differenti File System, così come vengono esaminate le utility a riga di comando per una conoscenza in profondità  dell’OS. Per i più coraggiosi un’apposita lezione tratta delle integrazioni di Mac OS X originale con i software provenienti dal cugino Linux. Utilizzando gli strumenti di Fink, Darwinports ed il solo X11, si avrà  a disposizione una scelta di software ancor più vasta dei soli programmi già  compilati e pronti a partire con un doppio click.

Agli amministratori di sistema sono dedicati specifici interventi su Tiger Server e Netinfo, oltre che alle lezioni su come sfruttare la Console, i log e le operazioni di manutenzione periodica.

Il Prof. Associato Franco Tommasi, Docente di Sistemi Operativi, responsabile del Laboratorio per l’Internetworking e l’Interoperabilità  tra i Sistemi, all’interno del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, è entusiasta dei risultati ottenuti e dell’interesse suscitato dal Corso nei mesi precedenti.
Il videopodcast completa il ventaglio di opzioni messe a disposizione dal Campus Satellitare del Salento, struttura all’avanguardia per l’integrazione tra Apple Macintosh ed istruzione di livello superiore. L’ossatura del Campus è tutta Mac-based: 150 macchine sono utilizzate per diffondere i corsi via satellite ed a distanza di un anno il numero di aule attrezzate è ancora aumentato grazie alla grande richiesta degli studenti e dei fruitori fuori sede.