fbpx
Home iPhonia Apple Watch iMac 2020 con nuovo design e tante novità Apple attese quest’anno

iMac 2020 con nuovo design e tante novità Apple attese quest’anno

Sembra proprio che per quest’anno possiamo aspettarci una carrellata con diverse novità marchiate Apple, incluso un importante aggiornamento degli iMac 2020, forse anche con nuovo design, uno speaker smart HomePod già piccolo, il refresh di Apple TV, le prime cuffie Apple, gli AirTags o come si chiameranno i dispositivi per tracciare gli oggetti importanti e molte altre ancora.

Praticamente tutte queste novità sono già state indicate più volte nelle anticipazioni degli scorsi mesi e settimane, soprattutto riguardanti i nuovi iPhone 12, un nuovo MacBook 13” che forse arriverà con schermo da 14” e novità simili a quanto già visto in MacBook Pro 16” e poi anche nei MacBook Air 2020 da poco lanciati da Cupertino.
imac 2020 designIl nuovo elenco completo e aggiornato delle novità Apple attese quest’anno arriva da Mark Gurman, giornalista statunitense che da sempre vanta ottimi agganci nella multinazionale di Cupertino. Tra le novità indicate anche un MacBook Pro 16” aggiornato intorno a ottobre o novembre, lavori ancora in corso per AirPower che ormai era invece considerato un progetto cancellato, Apple Watch 6 con monitoraggio del sonno.
Nuovi schemi iPhone 12 svelano come Apple rimpicciolisce il notchNel lungo elenco di novità e precisazioni ritroviamo così praticamente tutto quanto era già emerso in precedenza. Rispondendo alle domande dei lettori tramite Periscope Gurman dichiara anche di non credere all’arrivo di Xcode su iPhone e iPad come invece anticipato da un noto leaker negli scorsi giorni. Niente da fare sembra anche per il lettore di impronte digitali integrato nello schermo degli iPhone, tecnologia che non vedremo negli iPhone di quest’anno. Rimarrà invece Face ID ma in una nuova versione molto più piccola e discreta che ridurrà le dimensioni del notch.

Gli schermi emersi finora indicano che per ottenere questo risultato Apple sposterà lo speaker integrandolo nel bordo superiore. In aggiunta secondo Gurman gli ingegneri Apple fonderanno insieme le funzioni del sensore di luce ambientale e quelle del sensore di prossimità in una unica componente. Dobbiamo invece pazientare ancora un po’ per poterne sapere di più sui primi Mac con processori ARM.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Mac, iPhone, iPad , Apple Watch, Apple TV sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPhone 11 Pro 64GB al prezzo minimo storico: solo 969 €, risparmiate 220 euro!|

Torna la grande promozione su Amazon: iPhone 11 Pro 64 Gb scende al prezzo minimo della sua storia. Lo pagate: solo 969 euro invece che 1189 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,165FollowerSegui