ImageWell 3.2: modificare le immagini con un click del mouse

Cercate un modo rapido, elegante e semplice per trattare le vostre immagini e condividerle sul web? Smettete di cercare, ImageWell è quello che fa per voi, gratuitamente. Ora esporta anche su Flickr e altri servizi di photopublishing

Il Mac è sempre stata una piattaforma straordinaria per il fatto – unico e inimitabile – che chi l’utilizza non ha alcun interesse a impazzire dietro arcani aggeggi hardware o impossibili algoritmi software per scrivere una lettera o modificare un’immagine. No. Da sempre, il tipico utente Mac vuole fare tutto con facilità  e preoccuparsi del suo lavoro piuttosto che della macchina.

ImageWell è la dimostrazione plastica – e gratuita, per di più – che tutto questo è ancora vero. Installate il software sul vostro Mac – basta il solito drag ‘n drop – e incominciate a lavorare. Nello spazio di pochi secondi avete modificato la vostra prima immagine, riducendola alle proporzioni che preferite, assegnandogli una bella ombra per un simpatico effetto rilievo, applicando un effetto maschera, ritagliando l’area opportuna, ruotando il tutto per puro divertimento. Siccome non siete ancora soddisfatti applicate un bel testo con allineamento e colore a piacere e salvate in tiff, jpg, o png. Non contenti, pubblicate la vostra immagine sul server .Mac, Ftp o WebDav.

Insomma, il divertimento è assicurato e la qualità  è davvero buona. Il vostro software rischia di rimanere aperto molto più di quanto non siate disposti a credere. Davvero un gran bel prodotto. Ma non è tutto: per chi volesse, è possibile espandere questa meraviglia col solo contributo di 14.95 dollari e ottenere la possibilità  di effettuare batch processing, importare più immagini nel medesimo file, utilizzare più oggetti, forme e stili e molto altro ancora.

ImageWell è Universal Binary e richiede Mac Os X 10.3.9 o successivo.

La versione 3.2 aggiunge flickr, SmugMug e ImageShack alla lista delle esportazioni possibili e dispone di un nuovo pannello per la scelta dei font per l’editingi di testo.
Gli utenti ora possono definire dei tag per la copia nella clipboard.

ImageWell

[A cura di Fabio Bertoglio]