Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » In arrivo nuovi iMac senza display Retina e memoria espandibile fino a 32GB?

In arrivo nuovi iMac senza display Retina e memoria espandibile fino a 32GB?

I nuovi iMac in arrivo non integreranno lo schermo Retina in altissima risoluzione e per la prima volta la memoria RAM sembra potrà essere espansa fino a un massimo di ben 32GB grazie alle nuove opzioni in arrivo da Apple. Sono queste le ultime anticipazioni di 9to5Mac relative all’aggiornamento hardware atteso da Cupertino per iMac e anche Mac mini. Per entrambi i refresh delle due famiglie di prodotti sembra che  Cupertino abbia in serbo un listino prezzi simile se non addirittura identico a quello dei modelli attuali e forse alcune opzioni in più per l’espansione della memoria RAM.

Mentre fino a oggi non è trapelato molto sui nuovi Mac mini, per quanto riguarda gli iMac report contrastanti hanno di volta in volta anticipato l’arrivo di iMac completamente rinnovati nel design e anche nelle specifiche. Pochi giorni fa  è stato descritto uno chassis con forma a goccia, più sottile ai bordi e più spesso al centro e nuove tecnologie per lo schermo: oltre alla soluzione laminata con vetro direttamente incollato al display, la novità più gettonata da diversi mesi a questa parte era ovviamente lo schermo Retina.

Ma se i Mac mini e soprattutto gli iMac nuovi saranno proposti a prezzi sostanzialmente identici a quelli attuali lo schermo Retina è una caratteristica che molto probabilmente non sarà inclusa. Per il MacBook Pro Retina Apple propone un prezzo leggermente superiore rispetto ai modelli con display standard, una maggiorazione dovuta sia ai componenti interni impiegati ma anche al costo superiore dei pannelli in altissima risoluzione.

Per quanto riguarda le opzioni per le espansioni di memoria, fino a oggi Apple ha proposto banchi al massimo di 4GB di capacità: i Mac mini possono così arrivare a 8GB su due banchi mentre gli iMac a 16 GB con 4 banchi, questo ovviamente con le opzioni fornite da Apple: da terze parti sono da tempo disponibili banchi più capienti che permettono di superare questi limiti. Secondo le indiscrezioni in circolazione Apple potrebbe per la prima volta offrire banchi da 8GB in questo caso, se rimarranno invariati gli alloggiamenti disponibili, nei nuovi Mac mini potrà essere installato un totale di 8GB di RAM su due moduli, mentre negli iMac sarà possibile arrivare a un massimo di ben 32GB di RAM.
imac family

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità