HomeMacityApple History & LifestyleIncendi in California, Apple prepara la donazione per i soccorsi

Incendi in California, Apple prepara la donazione per i soccorsi

Apple farà una donazione per sostenere le organizzazioni di soccorso che lavorano sugli incendi in California. E’ quanto ha annunciato l’amministratore delegato della società, Tim Cook, attraverso un messaggio sul proprio account ufficiale di Twitter. «Ai nostri dipendenti, amici e vicini, colpiti dall’ondata di caldo e dall’espansione degli incendi in tutta la California. Vi preghiamo di restare al sicuro e di ascoltare gli ordini di evacuazione locali. Apple farà una donazione per i soccorsi locali in caso di incendi».

Il messaggio arriva in un momento piuttosto difficile per lo stato. Soltanto ieri, in California, sono stati segnalati più di 90 incendi, costringendo molte persone che vivono nell’area di San Francisco a lasciare la casa in fretta per sfuggire alle fiamme dirompenti. Sono diverse le città californiane che in questi giorni stanno affrontando gli incendi, tanto che il governatore Gavin Newsom si è visto costretto a dichiarare lo stato di emergenza proprio all’inizio di questa settimana.

Incendi in California, Apple prepara la donazione per i soccorsi locali

Il National Interagency Fire Center, che coordina le organizzazioni antincendio federali, ha posto il livello di allerta massimo. Come dicevamo Apple farà una donazione a sostegno di queste organizzazioni e persone che ogni giorno rischiano la vita per salvarne delle altre, anche se non ha dichiarato l’importo.

Nel 2017 elargì un milione di dollari a sostegno della stessa causa e così fece anche l’anno successivo. Non è certo la prima volta che l’azienda di Cupertino dona parte del proprio capitale ad organizzazioni benefiche: di recente lo ha fatto in sostegno delle organizzazioni che stanno aiutando le persone di Beirut a seguito dell’esplosione che ha devastato la città.

Tornando alla California, gli incendi sono stati principalmente causati dallo scoppio di oltre 10.000 fulmini, che si sono abbattuti sul paese nelle ultime 72 ore. Da qui, le fiamme si sono propagate in tutta la California settentrionale, influenzando negativamente la qualità dell’aria nella Bay Area. Lo Stato non è riuscito a gestire l’enorme afflusso di chiamate di emergenza, tanto che i soccorsi hanno bisogno di almeno altre 125 autopompe e 1.000 persone in più da mettere al lavoro per domare gli incendi.

Tutte le notizie di macitynet che parlano di Apple e Tim Cook sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial