Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Programmazione » Intel, disponibile la versione 1.1 del suo SDK per OpenCL

Intel, disponibile la versione 1.1 del suo SDK per OpenCL

Pubblicità

Intel continua il suo approccio verso lo standard OpenCL (Open Computing Language) offrendo ora la versione 1.1 del suo kit di sviluppo per Windows e Linux (l’SDK non è ancora disponibile per Mac OS X). OpenCL è la tecnologia multipiattaforma (inclusa in Snow Leopard) che rende possibile sfruttare la potenza delle GPU delle schede video per elaborazioni generiche. Nvidia e AMD mettono da qualche tempo a disposizione kit di sviluppo software con i quali è possibile sfruttare la potenza di elaborazione delle GPU per l’esecuzione di compiti complessi e da novembre dello scorso anno finalmente anche Intel si è mostrata interessata. Apple, dopo aver presentato in pompa magna i benefici dello standard, non ha fatto molto per diffondere tra gli sviluppatori l’uso di questa tecnologia. L’interesse di Intel (e il recente aggiornamento del kit di sviluppo) è dunque una buona notizia per chiunque possieda una macchina recente con processori Intel (es. l’Intel HD Graphics 3000 dei nuovi MacBook Pro).

Con OpenCL, lo ricordiamo, la potenza delle GPU può essere sfruttata non solo dalle applicazioni più esigenti a livello grafico, come i videogame e la modellazione 3D ma può essere sfruttata per ottenere miglioramenti software di vario tipo in applicazioni di previsioni finanziarie, programmi per la contabilità e la gestione delle finanze personali, routine complesse nelle applicazioni multimediali, simulazioni fisiche accurate.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Torna il week end delle offerte Apple, iPhone a prezzi stracciati, iMac M3 al minimo storico

Su Amazon torna il week end degli sconti Apple. Ecco qui tutti i migliori sconti, come gli iMac M3 e gli Phone in ribasso fino al 26% e i primi risparmio sui nuovi iPad Air e Pro. Tutti i prodotti anche acquistabili in cinque rate senza interessi e garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità