Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » iOS 18 fa diventare un camaleonte il Tasto Azione di iPhone

iOS 18 fa diventare un camaleonte il Tasto Azione di iPhone

Pubblicità

Configurare il tasto Azione di iPhone per fargli fare di tutto non sarà più alla portata dei soli nerd: infatti tramite iOS 18 Apple aggiunge una opzione che amplia potenzialmente all’infinito le funzioni associabili a questo nuovo pulsante degli iPhone 15 Pro – che quasi sicuramente sarà presente anche su tutta la linea degli iPhone 16 in arrivo questo autunno.

Come vi avevamo mostrato pochi giorni fa, sfruttando l’opzione Comando rapido attualmente disponibile per gli iPhone 15 Pro e 15 Pro Max, gli utenti possono programmare il Tasto Azione in modi diversi, arrivando addirittura a collegarvi fino a sette funzioni contemporaneamente.

Ma per come è attualmente concepita, questa configurazione in realtà non è così intuitiva; motivo per cui abbiamo pubblicato un tutorial per guidare i nostri lettori nell’intero processo.A cosa serve il tasto Azione di iPhone 15 Pro

Le due nuove opzioni

Indubbiamente questo tasto ha enormi potenzialità, e Apple ha trovato il modo di renderle accessibili ad una più vasta platea: a partire da iOS 18 alle dieci opzioni attualmente disponibili se ne aggiungono due:

  1. la prima si chiama Riconosci brano, attualmente si trova in sesta posizione, e semplicemente permette di richiamare al volo Shazam per scoprire «quale brano viene riprodotto nelle vicinanze o su iPhone»;
  2. la seconda invece nella beta attualmente in mano agli sviluppatori si trova alla nona posizione e si chiama Controlli.

iOS 18 moltiplica le funzioni del Tasto Azione di iPhone

Cosa fa la nuova scheda Controlli

È proprio quest’ultima a rappresentare una piccola rivoluzione perché, già nella beta 1 di iOS 18, include 15 diverse funzioni selezionabili:

  1. Calcolatrice
  2. Cronometro
  3. Allarme
  4. Casa (che già oggi si può invece configurare seguendo quest’altro tutorial)
  5. Portafoglio
  6. Timer
  7. Modalità scura
  8. Scansione codice
  9. Cronometro
  10. Modalità aereo
  11. Dati cellulari
  12. Hotspot personale
  13. Remote
  14. Tap to Cash
  15. Ping my Watch

Chi nei giorni scorsi ha avuto modo di provare a seguire la guida di cui accennavamo poc’anzi si sarà probabilmente accorto che molte di queste funzioni si possono effettivamente programmare già adesso, sfruttando l’app Comandi Rapidi di Apple, ma come abbiamo detto non è qualcosa che sanno fare tutti senza alcuna istruzione sotto mano.iOS 18 moltiplica le funzioni del Tasto Azione di iPhone

Ora il tasto Azione può prendere il volo

Con la nuova scheda Controlli, selezionare la funzione desiderata diventa invece questione di un paio di click, oltre al fatto che vedremo certamente crescere a macchia d’olio il numero delle funzioni associabili non appena arriveranno le prime app terze parti compatibili.

Gli sviluppatori infatti con iOS 18 hanno la possibilità di creare dei pulsanti personalizzati che potranno essere aggiunti al Centro di Controllo, alla Schermata di Blocco e, appunto, alla pagina Controlli del Tasto Azione di iPhone.

Tutte le novità principali di iOS 18 in questo articolo, invece per un approfondimento su Apple Intelligence rimandiamo a questa pagina di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità