Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Programmazione » L’adozione di iOS 7 beta molto maggiore rispetto a iOS 6 beta

L’adozione di iOS 7 beta molto maggiore rispetto a iOS 6 beta

L’adozione di iOS 7 beta cresce sempre di più: a dimostrarlo il numero elevatissimo di tablet e iPhone sui quali è in uso la versione beta del nuovo sistema, in particolare confrontando i dati con lo scorso anno, quando fu lanciato iOS 6. I dati sono evidenziati da Onswipe, società specializzata nell’ottimizzazione di siti web per dispositivi mobile. Stando ai dati riportati da questa startup, l’1 luglio lo 0.28% degli iPad che hanno visitato i suoi siti ottimizzati per i dispositivi mobile erano dispositivi con installato iOS 7; il 17 giugno lo 0.77% di utenti con iPhone ha utilizzato dispositivi con installato il nuovo sistema in beta. Se confrontati con iOS 6 i numeri, benché modesti, sono cresciuti considerevolmente: lo scorso anno lo 0.19% di utenti usava iOS 6 beta su iPad e lo 0.38% su iPhone. A oggi già lo 0.46% del traffico web monitorato da Onswipe è generato da utenti con iOS 7, contro lo 0.25% del traffico generato lo scorso anno ai tempi di iOS 6 beta.

ios 7 beta

Secondo Jason Baptiste, CEO di Onswipe, il numero di sviluppatori che utilizzano iOS 7, è raddoppiato e questi stanno dedicando molto più tempo al sistema, rispetto a quanto fatto con le beta di iOS 6. Quando iOS 7 sarà rilasciato quest’autunno, la maggiorparte degli sviluppatori avrà pronte versioni delle proprie applicazioni ottimizzate per il nuovo sistema.

Apple attira sempre più sviluppatori e la prova è stata anche il numero di sviluppatori iscritti all’ultima Worldwide Developer’s Conference, con il sold out dei biglietti in meno di due minuti dall’avvio delle iscrizioni. Rispetto al passato, anche utenti normali (non sviluppatori) vogliono provare il nuovo sistema, nonostante Apple sconsiglia di farlo a chi non sa esattamente cosa sta facendo (essendo un sistema in beta, questo è soggetto ancora a malfunzionamenti e crash).

iOS 7, lo ricordiamo, è considerato da Apple l’aggiornamento più rilevante di iOS dall’introduzione del primo iPhone. Tra le novità: una nuova interfaccia utente, palette di colori rivisti, stile tipografico più chiaro e semplic. Interfaccia a parte, il sistema integra centinaia di novità, fra cui Control Center, Centro Notifiche, Multitasking migliorato, AirDrop, app Immagini migliorata, Safari e Siri, e introduce iTunes Radio, un servizio di Internet radio gratuito basato sulla musica che gli utenti ascoltano su iTunes.

 

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità