Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Apple History & Lifestyle » iPod wide e con Wifi in arrivo?

iPod wide e con Wifi in arrivo?

Pubblicità

Un iPod con schermo wide e con connettività  wireless, e un iPhone nano, più piccolo e meno accessoriato di quello attuale. Ecco quello che il Washington Post, autorevole quotidiano della capitale federale, prevede potrebbe essere il contenuto degli annunci in programma per la giornata di mercoledì.
Il condizionale è d’obbligo perché lo stesso “Post” sottolinea che i prodotti sono reali in quanto suggeriti da uno stretto partner di Apple, ma che la data del loro rilascio non è scritta nella roccia: “Arriveranno nei prossimi mesi”, scrive il giornale americano, solitamente non troppo propenso a farsi prendere dalla spirale dei pettegolezzi infondati.

La probabilità  che uno dei due prodotti possa apparire già  dopodomani sembra essere molto alta. In particolare potrebbe essere l’iPod per il cinema il prodotto al debutto per il quale la conettività  Wifi potrebbe essere un “plus” interessante, ad esempio per trasferire i video dal Mac oppure per collegare il player ad Apple Tv.

Proprio a questo prodotto sembrano alludere alcune indiscrezioni riportate dal meno affidabile Digitimes che, comunque, essendo una testata di Taiwan dove hanno base i principali partner di Apple per quanto riguarda l’assemblaggio dei suoi prodotti va sempre ascoltato con una certa attenzione.

Anche secondo il periodico della Cina nazionalista l’iPod video sarebbe dotato di connettività  Wifi, ma al contrario di quanto credono la maggior parte degli analisti il player non avrebbe un disco fisso tradizionale, ma memorie flash. Se davvero Apple optasse per questa scelta vorrebbe dire che ha privilegiato le scelte stilistiche rese possibili da un lettore senza disco fisso lasciando in secondo piano il costo. Inutile dire che l’interfaccia, secondo il giornale (ma anche secondo diverse altre fonti) sarebbe molto simile a quella di iPhone, almeno per quanto riguarda la manipolazione dei contenuti.

Il digitimes prevede anche il lancio di un nuovo iPod nano (con interfaccia sempre simile a quella di iPhone e dell’iPod video di nuova generazione) e un nuovo iPod shuffle. Qui le dimensioni sarebbero le stesse e anche il case non cambierebbe, solo la capacità  sarebbe incrementata.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità