I robot domestici di iRobot presto compatibili con Amazon Alexa

In Italia sta per arrivare il supporto ad Amazon Alexa su tutti gli aspirapolvere ed i robot domestici di iRobot: così la pulizia di casa si controllerà con la sola voce

I robot domestici di iRobot presto compatibili con Amazon Alexa

Se non vi basta avere il robot che vi spazza il pavimento di casa, sappiate che presto potrete controllarlo con la sola voce, neanche foste l’ultimo Jedi sulla Terra. «Alexa, accendi l’aspirapolvere» sarà uno dei comandi presto disponibili in Italia per tutti i robot domestici di iRobot, che saranno facilmente gestibili da uno degli speaker di Amazon già in commercio.

Di fatto gli utenti italiani – spiega l’azienda – grazie a questa nuova funzione potranno gestire i loro Roomba connessi in Wi-Fi nella propria lingua madre. Si potrà chiedere ad Amazon Alexa – sugli speaker come Amazon Echo, Echo Dot ed Echo Spot – di attivare, mettere in pausa, spegnere e far tornare alla base di ricarica il proprio robot.

Questo nuovo controllo vocale sarà una delle molte caratteristiche già offerte dall’applicazione iRobot HOME, disponibile su App Store per iPhone/iPad e Google Play per smartphone e tablet Android.

I robot domestici di iRobot presto compatibili con Amazon Alexa

Colin Angle, CEO e presidente di iRobot, spiega «iRobot è attivamente impegnata nella ricerca di opportunità all’interno della casa connessa per migliorare l’esperienza tra gli utenti e i nostri robot aspirapolvere. I dispositivi a comando vocale riscontrano un grande successo sul mercato ed è chiaro che i consumatori desiderano modi più semplici per interagire con un numero in crescita di prodotti e tecnologie all’interno dell’abitazione».

A proposito di Alexa, qui trovate la nostra approfondita recensione sul sistema di Amazon. Su Macitynet ovviamente trovate anche diverse guide relative all’argomento, oltre ad una sezione dedicata ad Alexa e tante notizie correlate nella nostra area dedicata alla Casa Intelligente.