Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Kantar: per la prima volta in 3 anni iPhone supera le vendite Android

Kantar: per la prima volta in 3 anni iPhone supera le vendite Android

Pubblicità

La rivincita globale di iPhone emerge chiaramente nei nuovi dati sull’ultimo trimestre 2014 di Kantar Worldpanel ComTech: per la prima volta in 3 anni Apple ha venduto più iPhone di tutti gli smartphone Android dei vari costruttori messi insieme. Il grande balzo della Mela è stato compiuto per lo più ai danni di Android e anche delle altre piattaforme, inclusi Windows Phone e BlackBerry, che calano ovunque. Fa eccezione l’Italia, unico paese dei principali 5 mercati europei in cui Android aumenta, ma iPhone segue con una crescita superiore.

Nel nostro Paese Android passa dal 66,2% di fine 2013 al 67,3% dell’ultimo trimestre del 2014, una crescita dell’1,1% che risulta sensibilmente inferiore rispetto al +5,5% di aumento delle vendite di iPhone: iOS passa dal 12,8% del 2013 all’attuale 18,3%. Anche gli smartphone Windows Phone, che hanno registrato un discreto successo negli scorsi anni, segnano il passo con un calo dal 17,1% al 12,7%, rientra così il sorpasso di Windows Phone su IOS registrato in precedenza,  che riporta la piattaforma smartphone di Apple al secondo posto dietro ad Android.

Secondo Dominic Sunnebo, il risultato di Android in Italia è determinato «dal forte mercato del prepagato e dal vasto canale di vendita. A fronte di tutto questo non sorprendere che i prodotti Android, con il loro vantaggioso rapporto tra prezzi e prestazioni, continuino a rappresentare un fattore di appel per i consumatori italiani»

Il sorpasso di vendite di iPhone sul mondo Android è rilevato in tutti i principali mercati, anche se in USA il margine è davvero contenuto: secondo Kantar Worldpanel ComTech il 47,7% delle vendite di smartphone nel Q4 2013 sono registrate da iPhone, mentre il 47,6% dai terminali Android, quindi in USA la differenza è solo dello 0,1%, un margine minimo che potrebbe anche essere imputato a piccoli errori nelle rilevazioni dei dati.

Tra i mercati europei, come si nota dalla tabella in calce, iPhone ha una posizione forte specialmente nel Regno Unito dove marcia verso il 50%, quasi a colmare il gap con Android. In Europa il paese peggiore è la Spagna, storicamente una piazza difficile per il mondo iOS, anche se qui supera di slancio il 10% dopo che per molto tempo ha veleggiato intorno al 6/8%. L’unico mercato internazionale dove Apple è chiaramente davanti ad Android era e resta il Giappone che però è anche l’unica nazione tra le principali dove le quote di mercato di iOS sono scese (-8,5%)
kantar worldpanel Q4 2014 800

In ogni caso il successo di iPhone e iOS emerge più chiaramente nelle percentuali di mercato: sempre in USA il robottino verde perde il 3,8% mentre iOS guadagna il 3,8%. Lo stesso andamento positivo per iOS e in diminuzione per Android vale per Germania, Regno Unito, Francia, Spagna, Australia e persino in Cina seppur con percentuali diverse in ciascun paese. Le differenze più notevoli sono state rilevate in Regno Unito dove iOS ha registrato la maggior crescita pari a +13,1% mentre qui Android segna il calo più vistoso con -7,5%. Nel mercato chiave cinese invece iOS cresce del 2,5% mentre Android cala dell’1,6%.

Gran parte del successo di Apple è senz’altro dovuto ai nuovi iPhone 6 che grazie agli schermi più ampi non solo hanno catalizzato gli acquisti di numerosi switcher del mondo Android ma anche grazie agli altri modelli precedenti che, soprattutto nei paesi emergenti, sono stati acquistati anche da persone che per la prima volta hanno comprato uno smartphone.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Torna il week end delle offerte Apple, iPhone a prezzi stracciati, iMac M3 al minimo storico

Su Amazon torna il week end degli sconti Apple. Ecco qui tutti i migliori sconti, come gli iMac M3 e gli Phone in ribasso fino al 26% e i primi risparmio sui nuovi iPad Air e Pro. Tutti i prodotti anche acquistabili in cinque rate senza interessi e garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità