Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad News » La scarsa disponibilità di iPad Pro forse dovuta all’arrivo dei nuovi modelli

La scarsa disponibilità di iPad Pro forse dovuta all’arrivo dei nuovi modelli

Alcuni modelli e configurazioni del tablet professionale di Apple risultano esauriti in alcuni Apple Store negli USA ma anche in altre nazioni: la scarsa disponibilità di iPad Pro per particolari tagli di memoria, con o senza connettività cellulare, potrebbe indicare che Apple si sta preparando per introdurre i nuovi modelli iPad Pro attesi fin dallo scorso anno.

Il condizionale è d’obbligo perché a volte si possono verificare delle variazioni anche importanti nella disponibilità di alcuni prodotti nel listino di Apple, che solitamente propone l’intero catalogo o quasi con spedizione entro 24 ore dall’ordine. In questi giorni di diffusione su scala globale dell’epidemia di Coronavirus risulta ancora più complesso osservare e valutare movimenti sulla catena di approvvigionamento di Cupertino, soprattutto tenendo presente la ripresa più lenta del previsto delle attività commerciali e produttive in Cina, paese in cui si concentra gran parte della produzione globale di Apple.
disponibilità ipad proIn ogni caso le segnalazioni di scarsa disponibilità di iPad Pro in USA (e non solo) sono indicate da Mark Gurman, giornalista USA con ottimi agganci all’interno di Apple che in passato ha anticipato correttamente novità e mosse di Cupertino. Naturalmente anche Gurman rileva che la fluttuazione della disponibilità può dipendere da Coronavirus, ma non esclude che possa trattarsi della classica riduzione che avviene sui principali canali di distribuzione quando Apple si prepara a introdurre un nuovo modello, riducendo così al minimo le unità invendute o a magazzino.

Tutto su iPad Pro 2020Praticamente per tutta la seconda metà del 2019 si è attesa l’introduzione di una nuova generazione di iPad Pro. Per i nuovi modelli è previsto un design sostanzialmente simile se non identico a quello attuale, ma con un blocco fotocamere potenziato in modo simile a quanto avvenuto per gli iPhone 11 e soprattutto per gli iPhone 11 Pro. Alcuni indicano per la prima volta l’arrivo di un sistema a fotocamere multiplo su iPad affiancato anche da un sensore a tempo di volo (ToF) per nuove funzioni legate alla fotografia, effetti speciali e la realtà aumentata.

Secondo le ultime anticipazioni Apple potrebbe introdurre i nuovi iPad Pro 2020 durante un keynote che potrebbe svolgersi il 31 marzo e la produzione forse è già iniziata. Solitamente cupertino dirama inviti per giornalisti, stampa e analisti una o due settimane prima della data dell’evento.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPad sono disponibili da questa pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità