fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple contro Samsung ancora in tribunale per la storica battaglia sui brevetti

Apple contro Samsung ancora in tribunale per la storica battaglia sui brevetti

La storica battaglia legale sui brevetti tra Apple e Samsung non sembra avere una fine: iniziata nel 2012, conclusasi con la condanna di Samsung al pagamento di 1 miliardo di dollari in favore di Apple, prosegue ancora. Dopo aver abbattuto il risarcimento a 400 milioni di dollari, sembra che i legali Samsung siano riusciti ad ottenere ancora un’altra vittoria: le parti dovranno incontrarsi nuovamente innanzi al giudice, per discutere nuovamente dell’importo del risarcimento, che probabilmente sarà ritoccato ancora verso il basso.

Il nuovo ordine, come suggerisce la redazione di CNET, è stato firmato dal giudice Lucy Koh della Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto settentrionale della California. Apple e Samsung hanno tempo fino al 25 ottobre per fissare una data per il nuovo processo, anche se le possibilità di una conciliazione stragiudiziale è molto alta. E’ possibile, infatti, che i due colossi trovino una soluzione senza ausilio del giudice, ponendo così di fatto fine ad una delle battaglie legali più note nella storia dei brevetti smartphone.

Apple contro Samsung

Nel caso in cui non si riuscisse a trovare un accordo, il nuovo processo dovrà determinare, ancora una volta, i danni subiti da Apple, relativi tra le altre cose alla forma con bordi arrotondati dei primissimi smartphone Samsung, simili in tutto e per tutto al design di iPhone. La questione è semplice: Samsung dovrà pagare i danni ad Apple sulla base di tutti i profitti ottenuti da quegli samrtphone, o solo in base a una parte di quei profitti stessi?

La Corte Suprema ha già optato per la seconda ipotesi, statuendo che sarebbe ingiusto far pagare a Samsung sulla base di tutti i profitti ricavati dalla vendita degli samrtphone: del resto, spiegano i giudici, la forma del terminale è solo un elemento che denota il successo, e quindi le vendite, dei prodotti.

Per questo, le parti dovranno nuovamente scontrarsi in tribunale per capire, effettivamente, a quanto ammonta il risarcimento dovuto da Samsung. E’ certo che dovrà essere calcolato solo su una parte dei profitti, ma non è chiaro ancora di che cifre si stia parlando.

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 512 GB su Amazon a 1279 Euro

Il modello di MacBook Air M1 con disco più grande da 512 GB è in offerta su Amazon. A 1.279 €.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,217FollowerSegui