Home Macity In Evidenza La ricerca con Google diventa sempre più personale

La ricerca con Google diventa sempre più personale

Se George Orwell fosse vissuto oggi probabilmente avrebbe odiato con tutto il cuore Google. Oppure, l’avrebbe amato alla follia. Il motore di ricerca che sta stracciando i record di innovazione sulla rete, rafforzando il suo brand e collocandosi al centro dei futuri scenari dell’evoluzione digitale della rete, ha presentato oggi una versione migliorata del suo sistema di personalizzazione delle ricerche.

Google personalized search consente infatti a chi è registrato presso il motore di ricerca (magari perché in possesso di un account di posta elettronica Gmail) di far salvare una storia delle proprie precedenti ricerche, che entra in funzione nel momento in cui si attiva una nuova ricerca.

In pratica, quando Google propone i suoi risultati, elencati attraverso il sofisticato algoritmo che rappresenta la versione postmoderna del segreto della formula della Coca Cola, interroga anche l’archivio delle ricerche precedenti dell’utente, individua le ricorrenze e le tipicità , e riorganizza la pagina finale in maniera che i risultati abbiano un maggior grado di attinenza con le abitudini e – auspicabilmente – gli obiettivi del cercatore.

Questa forma volontaria di profilazione della ricerca, che si basa su una Search History personale, è pensata per rendere sicuramente più efficace ed efficiente il meccanismo di funzionamento del motore più popolare in rete. Ma probabilmente ha anche degli scopi basati sulla capacità  di profilare gli utenti e raccogliere informazioni – aggregate o singole – che consentiranno un giorno di raggiungere un obiettivo di carattere commerciale.

ricerca

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,952FollowerSegui