Le migliori app per coinquilini, per dividere compiti e spese con iPhone

Avere un coinquilino significa anche condividere le spese, il tempo, gli spazi e se tra le mura domestiche si desidera serenità, allora ecco che occorre, prima di condividere, dividere tutto quanto. E per farlo, ora, ci sono tante interessanti app, che trasformano iPhone (o iPad) nella bacheca e nei post-it dell’era digitale e che garantiranno […]

Avere un coinquilino significa anche condividere le spese, il tempo, gli spazi e se tra le mura domestiche si desidera serenità, allora ecco che occorre, prima di condividere, dividere tutto quanto. E per farlo, ora, ci sono tante interessanti app, che trasformano iPhone (o iPad) nella bacheca e nei post-it dell’era digitale e che garantiranno divisioni eque di tempo, spese, incombenze quotidiane. Ecco alcune tra le migliori app per coinquilini individuate da Macitynet.

App utili e da tenere in considerazione anche dai viaggiatori, da chi organizza feste, regali di gruppo o piccoli viaggi e sogna che i viaggi, le feste, la condivisione con gli amici, sia un’esperienza senza imprevisti o fastidi legati a questioni molto concrete.

L’app perfetta per coinquilini alla prima esperienza è RoomMate: segue la vita tra coinquilini in tutti i suoi aspetti, senza lasciare nulla al caso. RoomMate gestisce le spese domestiche e le liste della spesa, pianifica le faccende di casa, consente di personalizzare le to-do list, prepara dei promemoria per le bollette e offre una chat per parlare solo tra coinquilini, senza rischiare di perdersi tra le centinaia di chat aperte in altre app. RoomMate è gratuita per iPhone e si può scaricare a partire da questo link.

 

Spese sempre sotto controllo con Cospender – Spese tra amici: l’app per iPhone e iPad (e per Apple Watch) consente di gestire in modo efficace il proprio badget, creando gruppi di spese, analizzando le spese effettuate in base a diverse categorie. E’ possibile aggiungere le spese anche con Apple Watch e vedere rapidamente nel Centro notifiche le ultime spese. Utilissima per chi desidera poter verificare in ogni momento quanto si è speso e come. L’app è disponibile in italiano, è gratuita e la versione premium costa 4,99 euro all’anno, in abbonamento.

Una cena, una vacanza, un regalo di compleanno: per chi ha la necessità di dividere le spese in tante diverse occasioni, con partecipanti differenti, l’app Conti chiari fra amici è l’utility da non perdere. Grazie a questa app, infatti, gestire il bilancio in compagnia è semplice e veloce: in pochi tap si creano le liste dei partecipanti (e aggiungerli anche in corso, nel caso di amici che, ad esempio, di una vacanza partecipano solo al weekend), e si visualizzano prospetti riassuntivi, tutte le spese riguardanti l’evento. I dati raccolti si possono condividere via mail. L’app esegue i conteggi in oltre 40 valute, è disponibile in italiano ed è gratuita (con acquisti in-app).

Addio a notes, fogli di calcolo in excel, post-it sul frigorifero e consulenze chieste all’amico che studia fisica: con Tricount dividere le spese con amici e coinquilini e assicurarsi che tutti paghino in maniera equa è semplice e veloce. Con Tricount si possono creare resoconti delle spese, tenendo conto delle spese per persona, sottraendo crediti e sommando debiti pregressi. Un vero e proprio Doodle intuitivo per dividere le spese in porzioni diverse (tenendo conto di quella coinquilina che invita spesso a cena il fidanzato). Tricount è gratuita con acquisti in-app ed è disponibile per iPhone e iPad.

Se la divisione delle spese non è un problema, ma lo sono le cene e i pranzi “extra”, ai quali si invitano anche amici che non condividono l’abitazione, allora quello che ci vuole è Plates by Splitwise, l’app per dividere equamente le spese, anche solo per una cena. Non è disponibile in italiano, ma è davvero semplice da utilizzare al ristorante: si inseriscono il numero dei commensali, il totale della spesa, il prezzo di alcune portate indicando in che piatto vanno (quale commensale le ha consumate), si decide che mancia lasciare e poi si divide la parte restante.  Farà i conti per voi in un secondo. Certo, in Italia non è molto comune ritrovarsi a fare conti così precisi per la divisione delle spese dopo un’ottima cena tra amici, ma non è così scontato e in alcuni casi quando ci si trova a dividere equamente i conti, occorre farlo senza troppo imbarazzo. Plates è gratuita per iPhone.

Oltre alle spese e ai conti, ci si ritrova spesso a dividere il tempo, gli spazi per studiare o per ricevere, le commissioni. Un calendario per team è fondamentale per semplificare l’organizzazione, la pianificazione e la condivisione delle attività in gruppo. Con TeamUp tutti i coinquilini, o i membri dello stesso gruppo, potranno avere un calendario personale e condividerlo con gli altri: così si potrà essere sempre a conoscenza degli impegni di tutti, si avranno aggiornamenti in tempo reale su imprevisti e appuntamenti saltati. Utile per chi condivide la casa e il tempo. Disponibile a questo link su App Store.