fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Corte Suprema USA deciderà la legittimità costituzionale della commissione ricorsi brevetti

Corte Suprema USA deciderà la legittimità costituzionale della commissione ricorsi brevetti

La Corte Suprema degli Stati Uniti valuterà il sistema usato da aziende del mondo IT come Apple e Google per invalidare i brevetti, decisioni che potrebbero portare a invalidare e bollare come anticostituzionali centinaia di precedenti contenziosi.

Lo riferisce Bloomberg spiegando che il Patent Trial and Appeal Board (PTAB), istituito dal Congresso nel 2011 come veloce e meno costosa alternativa ai contenziosi, ha invalidato fino ad oggi oltre 2000 brevetti. Apple è l’azienda che ha maggiormente fatto ricorso al consiglio per la revisione dei brevetti, riuscendo ad attaccare oltre 200 brevetti con questo sistema, facendo affidamento ad un forum che ritiene “equo ed efficiente”, in grado di mettere in dubbio “quelli che si rivelano spesso brevetti deboli, che non avrebbero dovuto essere accettati in prima istanza”. Altre aziende che fanno spesso ricorso al PTBA, sono: Intel, Google, Microsoft, Oracle e Samsung.

Il PTAB è stato ribattezzato lo “squadrone della morte” per via della sua tendenza a respingere tati brevetti e alcuni piccoli inventori ritengono che il consiglio sia diventato uno strumento anticoncorrenziale, di aiuto per le grandi aziende. Si sostiene inoltre che i giudici del PTAB agirebbero in violazione della Costituzione, per l’eccessivo potere che hanno la possibilità di esercitare.

Corte Suprema USA deciderà la legittimità costituzionale della commissione ricorsi brevetti

Secondo la Corte d’Appello per il Circuito Federale che gestisce la maggiorparte delle dispute relative ai brevetti, i giudici del PTAB dispongono di poteri piuttosto importanti da rendere necessaria la nomina diretta del presidente e la conferma del Senato in qualità di “funzionari principali”. Di contro, il Dipartimento di Giustizia esorta la Corte Suprema a lasciare inalterato l’attuale sistema, affermando che i giudici specializzati in diritto brevettuale siano “funzionari di grado inferiore” per i quali non sono necessarie nomine presidenziali.

La Corte Suprema potrebbe arrivare al punto di bloccare il consiglio del PTBA impedendo di continuare a visionare e invalidare brevetti fino a quando non verranno applicate modifiche al sistema delle nomine, o persino portare alla chiusura completa del PTAB, obbligando il Congresso a creare un nuovo consiglio al quale piccoli inventori e detentori di brevetti possano fare affidamento. Decisioni contro il consiglio potrebbero portare alla necessità di rivalutare centinaia di cause sui brevetti, con ovvie conseguenze per le aziende che a suo tempo hanno sfruttato questo sistema per bloccare contenziosi, alcuni dei quali anche ai limiti dell’assurdità.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 765,99 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,212FollowerSegui