Mail in funzione in Dark Mode e altre novità in macOS 10.14 Mojave

Finalmente anche Mail riceve qualche piccola novità in macOS 10.14 Mojave. Snobbato da tempo, il nuovo Mail funziona in Dark Mode, velocizza l’inserimento delle emoji, lo spostamento dei messaggi nelle caselle e altro ancora

Mail

L’applicazione Mail che Apple integra di serie nel suo sistema operativo, non riceve più da tempo le attenzioni che meriterebbe, anche per questo prosperano alternative interessanti come Spark. Nella beta di macOS Mojave, sistema operativo che arriverà per tutti gli utenti il 24 Settembre, Apple ha integrato piccole novità nel programma di gestione della posta. Di seguito vediamo quali sono.

L’applicazione Mail in macOS 10.14 Mojave arrriva alla versione 12: attualmente su macOS 10.13 High Sierra è presente la versione 11.4. Mail tiene ovviamente conto della modalità Dark che ora è possibile attivare in Mojave ma funziona come sempre anche con il tradizionale tema chiaro.

Mail su Mojave

Nei menu con le varie voci troviamo un’altra piccola novità: la presenza nel menu “Casella” della voce “Sincronzza” per sincronizzare al volo un account. Nelle Preferenze dell’applicazione, alla voce “Vista” troviamo l’opzione “Usa sfondi scuri per i messaggi”. L’opzione, com’è facile immaginare, consente di definire lo sfondo da usare quando si crea un nuovo messaggio (chiaro, come sempre, oppure ora anche scuro). E solo un effetto che vedrà l’utente mentre compone il testo del messaggio sul proprio Mac, e non ha alcuna influenza sull’aspetto estetico finale per chi riceve il messaggio.Usa sfondi scuri

Quando si compone un nuovo messaggio, ora un pulsante dedicato nella barra degli strumenti consente di inserire al volo emoji; è, come sempre, possibile allegare documenti, formattare i testi in vari modi, visualizzare il browser delle foto ma è sparita la funzione che consentiva di richiamare vari modelli personalizzati (una cosa che non farà piacere a chi, ad esempio, vendeva modelli ad hoc per Mail).

Nel nuovo Mail quando si componne un messaggio è possiible inserire al volo emoji
Nel nuovo Mail quando si componne un messaggio è possiible inserire al volo emoji
Con Mail integrato fino a macOS 10.13 è possibile scrivere un nuovo messaggio partendo da modelli personalizzati. Una funzionalità sparita da Mail per macOS Mojave
Con Mail integrato fino a macOS 10.13 è possibile scrivere un nuovo messaggio partendo da modelli personalizzati. Una funzionalità sparita da Mail per macOS Mojave

Un nuovo pulsante “Sposta in” nella barra strumenti consente di spostare al volo un messaggio in una casella ma in realtà è una funzione che si poteva fare anche prima selezionando il messaggio con il tasto destro del mouse (o equivalente funzione del trackpad).

Particolarità del pulsante (rispetto alla scorciatoia con il tasto destro del mouse sempre disponibile) è che propone in automatico dove spostare un messaggio (se ci sta bene quanto proposto da Mail, si può spostare un messaggio con un solo click).

Il pulsante per spostare al volo le Mail
Il pulsante per spostare al volo le Mail

Non possiamo confermarlo direttamente ma su Twitter alcuni utenti sostengono che Mail ora supporta i nuovi meccanismi di autenticazione come Duo Security.

In macOS 10.14 Mojave Mail supporta la funzionalità di sistema denominata Continuity Camera permettendo agli utenti Mac di scattare una foto o acquisire un documento nelle vicinanze con il loro iPhone o iPad e visualizzarlo all’istante mentre ad esempio si compone un nuovo messaggio.

Se volete conoscere tutto su macOS 10.4 Mojave vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento. Per tutte le notizie incluse le applicazioni aggiornate appositamente, le novità e i tutorial per il sistema operativo visitate la pagina macOS Mojave di macitynet. I tutorial per Mac sono tutti raccolti in questa pagina del nostro sito.