Mailbox iOS ora supporta Yahoo, iCloud e altri servizi

Disponibile la nuova versione di Mailbox, app che permette di gestire i messaggi di posta elettronica con funzioni innovative. Si scarica gratis dall’App Store.

[banner]…[/banner]Mailbox iOS è stata aggiornata e la nuova versione 1.7 supporta servizi mail aggiuntivi quali Yahoo, iCloud, me.com e mac.com. In precedenza l’app supportava solo Gmail. Sviluppata originariamente da Orchestra, è stata comprata a marzo di quest’anno dai proprietari del servizio di condivisione e storage su cloud Dropbox.

Tra le peculiarità dell’app, le gesture per la gestione dei messaggi, lo “snooze” e-mail per leggere il messaggio più tardi con il tocco di un pulsante, connessione diretta, funzioni di notifiche push e molto altro.

Ricordiamo che Mailbox è la più acclamata alternativa a Sparrow che ora langue dopo l’acquisto da parte di Google, ha i suoi punti di forza nel design perfettamente studiato per la mobilità. Supporta un buon numero di gestures, ha un sistema per lo “snooze” dell’e-mail che permette di leggere il messaggio più tardi con un semplice tocco, notifiche push per i nuovi messaggi e aggiungere tutti gli account Gmail per l’accesso rapido on-the-go. La versione iPad replica le funzioni della versione iPhone, ma aggiunge una visione a due colonne. Mailbox è anche localizzato in Italiano

Mailbox richiede iOS 7.0 o successivi; è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch, è ottimizzata per iPhone 5 e si scarica gratis dall’App store.

Mailboxes